Domenica 16 Maggio 2021 | 02:20

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta al virus
È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto

È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto. Fimmg denuncia: «Fragili in attesa per disorganizzazione»

 
La Città vecchia
Taranto, Lavori a Palazzo Amati assegnato l’appalto

Taranto, Lavori a Palazzo Amati assegnato l’appalto

 
Ex Ilva
«L'aria di Taranto 20 volte più pulita di quella di Milano»

«L'aria di Taranto 20 volte più pulita di quella di Milano»

 
L'iniziativa
Taranto, raddoppiano gli spazi all'aperto per bar e ristoranti

Taranto, raddoppiano gli spazi all'aperto per bar e ristoranti

 
Il siderurgico
Ex Ilva, annunciato sciopero per il 21 maggio, coinvolti lavoratori diretti e dell'appalto

Ex Ilva, annunciato sciopero per il 21 maggio, coinvolti lavoratori diretti e dell'appalto

 
Migranti
Taranto, 250 minori non accompagnati arrivati da hotspot Lampedusa

Taranto, 250 minori non accompagnati arrivati da hotspot Lampedusa

 
Sicurezza sul lavoro
Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

 
Immigrazione
Taranto, in arrivo 250 i minori non accompagnati da Lampedusa

Taranto, in arrivo 250 i minori non accompagnati da Lampedusa

 
Le dichiarazioni
Ex Ilva, Melucci a Roma in attesa pronuncia Consiglio di Stato: «Acciaio non vale più di una vita»

Ex Ilva, Melucci a Roma in attesa pronuncia Consiglio di Stato: «Acciaio non vale più di una vita»

 
L'operazione della stradale
Taranto, falsi incidenti per avere soldi dalle assicurazioni: 6 arresti

Taranto, falsi incidenti per avere soldi dalle assicurazioni: 6 arresti, anche un avvocato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, in dubbio Celiento e Cianci per il derby con il Foggia

Bari calcio, in dubbio Celiento e Cianci per il derby con il Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

 
BariLotta al virus
È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto

È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto. Fimmg denuncia: «Fragili in attesa per disorganizzazione»

 
BatIl percorso
Domani al via la Mezza maratona di Barletta

Domani al via la Mezza maratona di Barletta

 
BrindisiL'operazione
Fasano, nell’aia nascondeva 13 chili di marijuana sottovuoto

Fasano, nell’aia nascondeva 13 chili di marijuana sottovuoto

 
MateraI dati
Covid 19, a Matera ci sono i primi segnali di ripresa per il turismo

Covid 19, a Matera ci sono i primi segnali di ripresa per il turismo

 

i più letti

Beccato con le mani nel sacco

Taranto, si appropria di garze, siringhe e cateteri: denunciato infermiere

L'uomo, dipendente della Asl è stato sorpreso da Polizia, è accusato di peculato

Taranto, si appropria di garze, siringhe e cateteri: denunciato infermiere

TARANTO - Un dipendente dell’Asl di Taranto è stato sorpreso dalla Polizia dopo essersi impossessato di vario materiale per la medicazione sottratto dal distretto in cui lavora e per questo è stato denunciato con l’accusa di peculato.
Durante il servizio di controllo del territorio, nella zona di via Ancona, la pattuglia della Volante ha notato la presenza di una Fiat Panda di proprietà dell’Azienda sanitaria locale, che, con il motore acceso e con il portellone del bagagliaio aperto, era ferma sul ciglio della strada. Un uomo stava trasferendo una scatola di cartone dalla Fiat Panda sul sedile posteriore di un secondo veicolo, una Fiat 600. Alla vista degli agenti, il dipendente Asl ha tentato di coprire con le buste della spesa la scatola di cartone appena poggiata.

È così scattato il controllo. Sui sedili posteriori della Fiat 600, i poliziotti hanno notato la presenza di due scatole di cartone di medie dimensioni contenenti materiale medico-sanitario di vario genere, utilizzato per le medicazioni (varie tipologie di garze sterili, siringhe sterili monouso, guanti chirurgici in lattice, cateteri, bende all’ossido di zinco, diverse soluzioni e confezioni di unguenti per le medicazioni). Davanti all’evidenza, l’uomo non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità. Si tratta di un dipendente della Asl in servizio presso il Distretto di Via Ancona, con la qualifica di infermiere professionale, che aveva appena terminato il turno mattutino di assistenza domiciliare nella zona di Talsano. Il materiale contenuto nella scatola, riconosciuto come di pertinenza degli Uffici sanitari, è stato restituito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie