Venerdì 24 Maggio 2019 | 16:48

NEWS DALLA SEZIONE

Dalla polizia
Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

 
nel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
La decisione
Presunta truffa Inail Taranto, Corte dei Conti assolve indagati

Presunta truffa Inail Taranto, Corte dei Conti assolve indagati

 
Taranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
La morte del 66enne
Manduria, interrogati due minori dei video del pestaggio a sangue

Manduria, interrogati due minori dei video del pestaggio a sangue

 
Il caso
Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

 
I tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
Nel tarantino
Martina Franca: torna nella casa vacanze e trova un occupante e lavori in corso

Martina Franca: torna nella casa vacanze e trova un occupante e lavori in corso

 
Arcelormittal
Ex Ilva, il maxi-altoforno sarà sempre più «verde»

Ex Ilva, il maxi-altoforno sarà sempre più «verde»

 
Stilata dal Sole 24 Ore
Classifica indice salute: Taranto fanalino di coda, Puglia meglio della Basilicata

Classifica indice salute: Taranto fanalino di coda, Puglia meglio della Basilicata

 
Il caso
Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariNel quartiere Libertà
Bari, a 15 e 16 anni assaltano un market con coltello: arrestati

Bari, a 15 e 16 anni assaltano un market con coltello: arrestati

 
LecceL'episodio domenica scorsa
Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

 
PotenzaDai Carabinieri
Tenta estorsione a imprenditore: arrestato 46enne a Maratea

Tenta estorsione a imprenditore: arrestato 46enne a Maratea

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 
TarantoDalla polizia
Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

 
BrindisiLa segnalazione
Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 

i più letti

A Taranto

Tornelli rotti all'Ilva: venerdì scatta lo sciopero per i lavoratori dell'appalto

La manifestazione indetta da Film, Fiom, Uilm e Usb per il 26 ottobre

Ilva

Lo stabilimento Ilva

TARANTO - Film, Fiom, Uilm e Usb hanno indetto per venerdì 26 ottobre lo sciopero dei lavoratori dell’appalto, con presidio davanti alla portineria imprese dalle 7 alle 9, per protestare contro i disagi causati dal mal funzionamento di alcuni tornelli che costringono gli stessi lavoratori a lunghissime file, anche sotto la pioggia, per entrare in fabbrica e farsi vistare l’ingresso da parte del vigilante di turno. «Abbiamo deciso di comune accordo con le altre sigle sindacali - spiega in una nota il coordinatore provinciale dell’Usb Francesco Rizzo - di far sentire la voce dei lavoratori in maniera forte. Segnaliamo da mesi il mal funzionamento dei tornelli. Nonostante il caos che si crea e il nostro continuo intervento, nessuno si è preoccupato. Ciò dimostra ancora una volta un’attenzione inesistente da parte di Ilva». In assenza «di soluzioni definitive - conclude Rizzo - si intraprenderanno ulteriori iniziative e forme di protesta, poiché tale situazione contribuisce ad alimentare malessere e causare ulteriori danni, oltre a quelli noti, ai lavoratori dell’appalto»

Anche questa mattina i lavoratori delle ditte di appalto dell’Ilva sono stati costretti a lunghe file per avere accesso all’interno della fabbrica a causa del malfunzionamento di alcuni tornelli. «Ilva - sottolinea in una nota Francesco Brigati della Fiom Cgil - continua a rinviare i lavori di ripristino e le ditte di appalto continuano a togliere ore di ferie ai lavoratori. In assenza di risposte certe da parte di Ilva e delle stesse ditte di appalto metteremo in campo iniziative di mobilitazione».
Vincenzo Castronuovo della Fim Cisl fa presente che si tratta di una «situazione a dir poco scandalosa che si trascina da diverse settimane con file di 200-300 metri di persone che non riescono a entrare nella portineria imprese perchè i tornelli sono bloccati. Il lavoratore non può accedere e di conseguenza per entrare devono essere tutti quanti, uno per uno, registrati dal vigilante. Questi lavoratori arrivano alle 5.30-5.45 in portineria e accedono agli impianti alle 8.30, le 9 dopo due ore e mezza di fila. Il problema lo abbiamo rappresentato più volte all’azienda, ma non si è mosso nulla».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400