Venerdì 19 Ottobre 2018 | 21:43

NEWS DALLA SEZIONE

Consegnate al comune
Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolt...

 
Nel Tarantino
S.G. Jonico, autocarro investe e uccide ciclista 80enne

San Giorgio Jonico, autocarro investe e uccide ciclista...

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemel...

 
Lotta allo spaccio
Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un ca...

 
Il caso
Taranto, provocò un incidente in cui una bimba rimase gravemente ferita: a giudizio 23enne

Taranto, provocò incidente e bimba perse una mano: a gi...

 
Il siderurgico
Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori ancora al buio

Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori...

 
A Sava (TA)
Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato 17enne

Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per dr...

 
Sanità
Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

 
Nel Tarantino
Scarico di acque reflue a Martina Franca, sequestrato depuratore aziendale

Scarico di acque reflue a Martina Franca, sequestrato d...

 
Taranto
Staff al comune, 3 indagati per truffa e abuso d'ufficio

Staff al comune, 3 indagati per truffa e abuso d'uffici...

 
Droga
Trasportava 4 chili di eroina: arrestato albanese a Taranto

Trasportava 4 chili di eroina: arrestato albanese a Tar...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Terminal Ilva

Taranto, carenza sicurezza
antincendio: fermata nave

La nave portarinfuse battente bandiera straniera oggetto di provvedimento da parte della Guardia costiera

Taranto, carenza sicurezzaantincendio: fermata nave

Anche per le gravi deficienze riscontrate agli impianti e ai mezzi antincendio, il Nucleo Port State Control della Guardia Costiera di Taranto, ai sensi della Direttiva 2009/16 della Comunità Europea, ha disposto il fermo di una nave da carico portarinfuse battente bandiera straniera ormeggiata presso il terminal Ilva. L’unità, a seguito di un’ispezione durata circa 12 ore, è risultata in condizioni 'sub-standard’in merito alle normative internazionali per la sicurezza della navigazione.

In particolare - a quanto si apprende - vengono contestate gravi deficienze agli impianti e ai mezzi antincendio della nave, la preparazione dell’equipaggio a fronteggiare le situazioni di emergenza tra cui l’incendio grave e l’abbandono nave, i mezzi di salvataggio inutilizzabili, gestione dei rifiuti solidi a bordo non conforme alla normativa internazionale con presenza a bordo di materiale dannoso per l'ambiente marino in caso di discarica fraudolenta in mare, carte nautiche per il prossimo viaggio non aggiornate o mancanti, condizioni di vita e di lavoro a bordo insufficienti.

Al momento la nave è ferma nel porto di Taranto e sono in corso gli accertamenti da parte degli ispettori dell’Amministrazione di bandiera e del Registro di Classifica responsabile del rilascio della certificazione di sicurezza. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400