Lunedì 24 Settembre 2018 | 01:25

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Mons. Orofino

Dossier sui preti gay
Le «scuse» del vescovo

«Vi chiediamo scusa a nome di chi non ha tenuto un comportamento consono alla grazia sacramentale ricevuta in abbondanza, procurando in voi turbamento e scandalo»

Diocesi di Nardò, preti gayc'è una «pista» salentina

«Vi chiediamo scusa a nome di chi non ha tenuto un comportamento consono alla grazia sacramentale ricevuta in abbondanza, procurando in voi 'turbamentò e 'scandalò": lo ha detto oggi il vescovo di Tursi-Lagonegro, monsignor Vincenzo Orofino, all’omelia della Messa crismale celebrata nella cattedrale di Tursi (Matera).
Il vescovo si riferiva ai sacerdoti i cui nomi sono apparsi nel «dossier» sulla rete di preti gay che l’escort Francesco Mangiacapra ha consegnato nel febbraio scorso alla curia di Napoli, in cui compaiono i nomi di alcuni sacerdoti della diocesi tursitana.
«Insieme - ha aggiunto subito il vescovo - facciamo in modo tale che il fango sparso in questi ultimi tempi venga trasformato in mattoni solidi per edificare una Chiesa sempre più bella, attraente, unita, propositiva e ricca di misericordia. Per la nostra amata diocesi questo è stato il tempo della prova e della mortificazione», ha continuato, aggiungendo che i fedeli vogliono i sacerdoti «poveri, casti e obbedienti». Facendo gli auguri a due sacerdoti che hanno festeggiato 50 anni di sacerdozio, il vescovo ha detto a tutti i presbiteri di «aiutarsi l’un l’altro. Diamo una mano, attraverso la preghiera e la misericordia - ha concluso - a chi è caduto, perché possa rialzarsi e riprendere il percorso della vera conversione»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Potenza, una sedia speciale per Mario: così la scuola diventa «inclusiva»

Potenza, una sedia speciale per Mario: così la scuola diventa «inclusiva»

 
Mannaia sul personale alla Regione Basilicata: tagli per salvare il bilancio

Mannaia sul personale alla Regione Basilicata: tagli per salvare il bilancio

 
Picerno, torna in chiesa San Roccodipinto rubato e trovato ad Amalfi

Picerno, torna in chiesa San Rocco dipinto rubato e trovato ad Amalfi

 
Vietri, nasconde droga in autoscoperto dai Cc: arrestato

Vietri, nasconde droga in auto
scoperto dai Cc: arrestato

 
Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

 
Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

 
Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

 
Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

 

GDM.TV

Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 

PHOTONEWS