Venerdì 15 Gennaio 2021 | 16:41

NEWS DALLA SEZIONE

Difesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Il caso
Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

 
migranti
Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

 
acqua, soldi e lavoro
Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

 
decisione attesa
Lavello, parà barese morì dopo che paracadute non si aprì: Gip Potenza deciderà su archiviazione

Lavello, parà barese morì dopo che paracadute non si aprì: Gip Potenza deciderà su archiviazione

 
dati regionali
Covid in Basilicata, 99 nuovi contagi su 739 test (13,3%) e altri due decessi

Covid in Basilicata, 99 nuovi contagi su 739 test (13,3%) e altri due decessi

 
il bilancio
Basilicata, somministrate 5.744 dosi vaccino anti Covid: regione al penultimo posto in Italia

Basilicata, somministrate 5.744 dosi vaccino anti Covid: regione al penultimo posto in Italia

 
Sostegno economico
Val d'Agri, Giunta regione Basilicata stanzia 5mln per attività produttive

Val d'Agri, Giunta regione Basilicata stanzia 5mln per attività produttive

 
L'intervista
Potenza, Prefetto Vardè: «Il Covid ha acuito l'emergenza lavoro»

Potenza, Prefetto Vardè: «Il Covid ha acuito l'emergenza lavoro»

 
Centro olio
Viggiano, deposito di rifiuti Eni: «Sarà solo un piazzale»

Viggiano, deposito di rifiuti Eni: «Sarà solo un piazzale»

 

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDifesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
TarantoL'operazione
Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

 
MateraL'intervista
Matera, prefetto Argentieri: «La percezione sociale porta la gente a stupirsi anche per un furto»

Matera, prefetto Argentieri: «La percezione sociale porta la gente a stupirsi anche per un furto»

 
Batnel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
FoggiaDalla polizia
Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Regione

Basilicata, con Castelgrande
nasce il Pittella IV

Il neo assessore prende il posto del dimissionario Benedetto. Sempre più monocolore Pd. Il nodo presidente del consiglio

 Royalty salva-Regione: 67,7 milioni alla Basilicata

ANTONELLA INCISO

I cambi sono esauriti: il Pittella quater e e resterà la giunta che guiderà il governo regionale sino alla fine della legislatura nel 2018. Con la nomina di Carmine Miranda Castelgrande all’assessorato alle Infrastrutture si consuma l’ultimo atto della giunta del governatore di Lauria e si conferma la vocazioni tendente al monocolore Pd (se non fosse per il socialista Pietrantuono) negli assessorati regionali. La scelta è fatta, dunque, non senza polemiche se si considera che già Fronte dem insorge, definendo la nomina di Castelgrande «una forzatura frutto dell’accordo chiuso a sostegno della candidatura di Polese».

«Già dopo la competizione nazionale del 30 aprile si sono forzate le regole, e con la nomina di Roberto Cifarelli - precisano gli undici componenti dell’area eletti nella direzione nazionale del partito - si è scelta la minoranza di una minoranza per allargare il Governo regionale e per fare in tutta fretta un congresso regionale che sapevamo tutti sarebbe stato condizionato dalla corsa alle politiche. Come Cifarelli, anche quella di Castelgrande è una forzatura».

Chiuso il capitolo giunta resta da definire un altro intricato nodo: quello del rinnovo dell’Ufficio di presidenza, tema che dovrà essere improrogabilmente affrontato nella prossima seduta del Consiglio regionale fissata per il 9 gennaio. Le trattative sono in corso, ma non senza novità considerato che tra le ipotesi che si stanno vagliano c’è quella della riconferma di Franco Mollica. Su di lui, infatti, potrebbe convergere anche quella parte dei dem che frena sulla scelta di Aurelio Pace. Sempre che, alla fine, il Pd non possa decidere di trovare la sintesi al suo interno sostenendo la candidatura di Vito Santarsiero. Queste, però, al momento sono solo ipotesi. Di scelte definite dalla giornata di ieri oltre alla nomina di Castelgrande, all’approvazione dell’esercizio provvisorio della Regione e degli enti ci sono i primi nomi sulle candidature alle segreterie provinciali del Pd, la cui ufficializzazione avverrà domani. E questi nomi, per il Potentino, sono i renziani Maura Locantore, Pietro Monico e l’esponente di Fronte demGraziano Maraula. Per il Materano l’esponente di Fronte dem Antonello Oliva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie