Lunedì 10 Dicembre 2018 | 12:00

NEWS DALLA SEZIONE

verso le elezioni
Lagonegro, il M5S gioca a carte scoperte: ecco la sua squadra di Mattia

Lagonegro, il M5S gioca a carte scoperte: ecco la sua squadra di Mattia

 
Decrescita
Lucani condannati dalla montagna?

Lucani condannati dalla montagna?

 
L'inchiesta del 2015
Potenza, maltrattamenti al Don Uva: assolti 7 dei 15 arrestati

Potenza, maltrattamenti al Don Uva: assolti 7 dei 15 indagati

 
Il blitz del 2012
Inchiesta discariche, sette condanne per la «Monnezzopoli»

Inchiesta discariche, sette condanne per la «Monnezzopoli»

 
Tra il 2010 e il 2012
Smaltimento rifiuti illeciti, 7 condanne a Potenza

Smaltimento rifiuti illeciti, 7 condanne a Potenza

 
In Lussemburgo
Pasticcere di Potenza vince medaglia Culinary&Pastry

Pasticcere di Potenza vince medaglia Culinary&Pastry

 
agricoltura
L’Igp olio lucano arriva all’esame del ministero

L’Igp olio lucano arriva all’esame del ministero

 
In Basilicata
I centri di accoglienza resistono: migranti ospitati senza le rette

I centri di accoglienza resistono: migranti ospitati senza le rette

 
Operazione della polizia
polizia

Potenza, intestazione fittizia di beni e fatture false: 9 arresti

 
il fenomeno
Basilicata, il 13,8% degli studenti abbandona la scuola

Basilicata, il 13,8% degli studenti abbandona la scuola

 
La parola dei tecnici
Basilicata, dagli ex assessori regionali duro giudizio sulla giunta Pittella

Basilicata, dagli ex assessori regionali duro giudizio sulla giunta Pittella

 

I 150 prefabbricati

Demolizioni a Bucaletto
Pittella: rispetteremo impegni

Demolizioni a BucalettoPittella: rispetteremo impegni

Gli impegni assunti per la demolizione «in tempi brevi» di 150 prefabbricati nel quartiere Bucaletto di Potenza - sorto dopo il terremoto del 1980 - rispetto ai 500 al momento esistenti, «saranno portati avanti con la massima celerità», e l’Ater pubblicherà, «già nelle prossime settimane un regolamento per l’erogazione di contributi economici volti a sostenere l’autonoma sistemazione abitative della famiglie che si trasferiranno in altri quartieri della città».

E’ quanto è emerso nel corso di un incontro tra il presidente della Regione, Marcello Pittella, e i rappresentanti dell’associazione «La Nuova Cittadella» di Potenza: all’incontro - secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa della giunta regionale - hanno partecipato anche il sindaco di Potenza, Dario De Luca, l’amministratore unico dell’Ater di Potenza, Domenico Esposito, e il direttore generale del dipartimento Programmazione della Regione.

Oltre ad un contributo «una tantum» di 500 euro, i nuclei familiari che abbandoneranno i prefabbricati destinati alla demolizione, per trasferirsi in alloggi presi in fitto, riceveranno infatti un contributo mensile di 300 euro per le famiglie fino a due componenti e di 400 euro al mesi per le famiglie composte da 3 persone e oltre. I fondi saranno messi a disposizione dell’Ater di Potenza e provengono «in gran parte dall’ex carta carburanti, finanziata con le royalties del petrolio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400