Domenica 21 Ottobre 2018 | 07:58

NEWS DALLA SEZIONE

Il provvedimento
Incarichi non autorizzati: docente deve 15mila euro a Unibas

Incarichi non autorizzati: docente deve 15mila euro a U...

 
Il caso a Roccanova (Pz)
Crisi editoria: in Basilicata un'edicola resiste da 100 anni

Crisi editoria: in Basilicata un'edicola resiste da 100...

 
Costi della politica
Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degli ex parlamentari

Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degl...

 
Un 24enne
Rionero, aveva coca e marijuana: arrestato spacciartore dai Cc

Rionero, aveva coca e marijuana: arrestato spacciatore ...

 
Il riconoscimento
Maratea premiata a Milano«Stella al merito sociale»

Maratea premiata a Milano
«Stella al merito sociale»

 
Opere pubbliche
Basilicata, Basento - Bradano: il «fantasma» dello schema idrico

Basilicata, Basento - Bradano: il «fantasma» dello sche...

 
La decisione
Potenza, ucciso in macelleria con 11 coltellate: fu omicidio volontario

Potenza, ucciso in macelleria con 11 coltellate: fu omi...

 
La sentenza
Potenza, maltrattavano i loro alunni: condannate due maestre

Potenza, maltrattavano i loro alunni: condannate due ma...

 
Stalking
Potenza, incendiò 2 auto della famiglia della sua ex: arrestato 22enne

Potenza, incendiò 2 auto della famiglia della sua ex: a...

 
A Paoladoce di Avigliano
Acqua sporca dai rubinetti, si cerca soluzione

Acqua sporca dai rubinetti, si cerca soluzione

 
La decisione della Regione
Post offensivo contro le donne, dirigente rischia il posto

Offende le donne su Fb, dirigente rischia il posto

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più visti della sezione

i più letti

I 150 prefabbricati

Demolizioni a Bucaletto
Pittella: rispetteremo impegni

Demolizioni a BucalettoPittella: rispetteremo impegni

Gli impegni assunti per la demolizione «in tempi brevi» di 150 prefabbricati nel quartiere Bucaletto di Potenza - sorto dopo il terremoto del 1980 - rispetto ai 500 al momento esistenti, «saranno portati avanti con la massima celerità», e l’Ater pubblicherà, «già nelle prossime settimane un regolamento per l’erogazione di contributi economici volti a sostenere l’autonoma sistemazione abitative della famiglie che si trasferiranno in altri quartieri della città».

E’ quanto è emerso nel corso di un incontro tra il presidente della Regione, Marcello Pittella, e i rappresentanti dell’associazione «La Nuova Cittadella» di Potenza: all’incontro - secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa della giunta regionale - hanno partecipato anche il sindaco di Potenza, Dario De Luca, l’amministratore unico dell’Ater di Potenza, Domenico Esposito, e il direttore generale del dipartimento Programmazione della Regione.

Oltre ad un contributo «una tantum» di 500 euro, i nuclei familiari che abbandoneranno i prefabbricati destinati alla demolizione, per trasferirsi in alloggi presi in fitto, riceveranno infatti un contributo mensile di 300 euro per le famiglie fino a due componenti e di 400 euro al mesi per le famiglie composte da 3 persone e oltre. I fondi saranno messi a disposizione dell’Ater di Potenza e provengono «in gran parte dall’ex carta carburanti, finanziata con le royalties del petrolio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400