Lunedì 10 Agosto 2020 | 11:04

NEWS DALLA SEZIONE

fase 3
Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

 
Il caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
SERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 
la denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Agricoltura
Basilicata, da regione 1mln per impianti viticoli

Basilicata, da Regione 1mln per impianti viticoli

 
SANITÀ
Addio al nuovo ospedale di Lagonegro: 176 milioni vanno all'ammodernamento

Lagonegro, addio al nuovo ospedale: 176 milioni vanno all'ammodernamento

 
LA SVOLTA
Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

 
LA CONDANNA
Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

 
dati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
L'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
SANITÀ
La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

 

Il Biancorosso

serie c
Troppi over, il Bari col bisturi  taglio chirurgico a ogni arrivo

Troppi over: il Bari col bisturi, taglio chirurgico a ogni arrivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaa borgo mezzanone
Foggia, rapinano auto ad agricoltore e la incendiano

Foggia, rapinano auto ad agricoltore e la incendiano

 
Lecceindagini dei CC
Cavallino, aggrediscono un parente col bastone per questioni ereditarie: arrestati 70enne e 23enne

Cavallino, aggrediscono parente con bastone per questioni ereditarie: 2 arrestati

 
Potenzafase 3
Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

 
TarantoOccupazione
Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

 
MateraIl caso
Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

 
Batverso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

i più letti

lo scandalo eni total

Inchiesta petrolio, la staffetta padre e figlio alla Regione

I Robortella alternati tra consiglio regionale e società chiave

regione basilicata

Un punto d’incontro di diversi interessi su Corleto Perticara (Potenza) è la società "Outsourcing», costituita nel 2007: una sorta di «snodo» in cui entrano vari «personaggi chiave» dell’inchiesta della Procura di Potenza sulle estrazioni in Basilicata, tra i quali Vincenzo Robortella (attuale consigliere regionale, eletto nelle liste del Pd) che dopo l’elezione nell’assemblea lucana ha ceduto le sue quote al padre Pasquale, ex consigliere regionale nella precedente legislatura per lo stesso partito.
Una vera e propria «staffetta», quella tra padre e figlio (entrambi indagati nel filone dell’inchiesta che riguarda la Total), in una società della quale acquisiscono quote prima Pasquale Criscuolo, imprenditore nel settore petrolifero (anch’egli indagato) e vicino - secondo gli investigatori - alle compagnie petrolifere e a Gianluca Gemelli, compagno della ministra Guidi - da ieri dimissionaria - e poi uno dei figli dell’ex sindaco di Corleto, Rosaria Vicino.
La società si occupa di servizi alle imprese, e nel 2010 ottiene un finanziamento di 447 mila euro dal Po-Fesr 2007-2013 per un progetto che riguardava la realizzazione di uno stabile da fittare alla Total o ad altre società che lavoravano per la multinazionale: non solo emergerebbero delle contraddizioni (mancanza di dipendenti e attività non avviate) ma, dopo aver ottenuto i fondi, entra anche una nuova socia (Palma Augusto, una degli indagati, moglie di un dirigente della Saipem, che è anche amministratore di una società aggiudicataria dei lavori di realizzazione del centro oli). La «Outsourcing» è anche parte in causa nell’affitto di alcune case da parte di Gemelli: il compagno dell’ex ministra, infatti, contatta nel 2014 uno dei responsabili della società per trovare 20 abitazioni (da destinare ai dipendenti), con una locazione di 400 euro, "emettendo tuttavia fatture per un ammontare di 600 euro per servizi prestati dalla Outsourcing», assicurando così alla società «guadagni fissi mensili senza ulteriori costi» con un utile netto di circa 4.000 euro mensili: «Tu su ogni affitto... gli metti sopra 200 euro», dice Gemelli, «... e per otto anni hai il tuo fisso...», e «... io ho usato questo stratagemma che usiamo spesso all’estero, per organizzare la situazione localmente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie