Lunedì 25 Gennaio 2021 | 16:17

NEWS DALLA SEZIONE

L'emergenza
Potenza, ripresa scuola: «Rielaborare trasporto pubblico»

Potenza, ripresa scuola: «Rielaborare trasporto pubblico»

 
Nel lagonegrese
In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

 
«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 
Il bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
Il caso
Basilicata, assessore di Forza Italia attacca FdI e si dimette

Basilicata, assessore di Forza Italia attacca FdI e si dimette

 
Il caso
Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

 
Il caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
Il caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
Il caso
Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita

Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita VD

 
Nel Potentino
Usb fa analizzare le mascherine di Fca, «Non sono idonee»: scatta la denuncia

Usb fa analizzare le mascherine di Fca, «Non sono idonee»: scatta la denuncia

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'emergenza
Potenza, ripresa scuola: «Rielaborare trasporto pubblico»

Potenza, ripresa scuola: «Rielaborare trasporto pubblico»

 
Foggiacontrolli antidroga
Foggia, tenta di disfarsi dello stupefacente alla vista dei carabinieri: arrestato pusher 18enne

Foggia, tenta di disfarsi dello stupefacente alla vista dei carabinieri: arrestato pusher 18enne

 
TarantoIl caso
Taranto, coppia ruba in un market e investe un dipendente: fermati

Taranto, coppia ruba in un market e investe un dipendente: fermati

 
LecceL'iniziativa
«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Concussione

Potenza, si fa dare denaro e regali: arrestato carabiniere forestale. In manette anche funzionario Ente Parco

Indaga la Procura di Potenza. L'uomo è ai domiciliari

Ruvo, caccia al cinghiale illegale nel Parco dell'Alta Murgia: denunciati in 2

POTENZA - Con l’accusa di concussione, un carabiniere forestale in servizio alla stazione di Pietrapertosa (Potenza) è stato arrestato e posto ai domiciliari nell’ambito di un’inchiesta condotta dai Carabinieri forestali e coordinata dalla Procura della Repubblica di Potenza.

In base a quanto emerso dalle indagini, cominciate nel 2019, il militare sarebbe riuscito a farsi consegnare 500 euro e farsi rifornire di gasolio agricolo per la sua automobile privata dal gestore di un agriturismo, minacciandolo che se non gli avesse dato il denaro e altri «regali» avrebbe fatto effettuare controlli nella sua azienda. Con lo stesso metodo, l’appuntato scelto non avrebbe pagato della carne, per un valore totale di circa 500 euro, a un macellaio. E in altre occasioni avrebbe pagato di meno rispetto agli importi degli scontrini.

Accusato di aver portato a termine una truffa ai danni dell’Agea, facendo ottenere 70 mila euro di fondi europei, a un imprenditore agricolo, un funzionario dell’Ente Parco di Gallipoli Cognato e delle Dolomiti lucane, Egidio Mallia, è stato posto agli arresti domiciliari dai Carabinieri.

L’arresto è stato eseguito nell’ambito di un’inchiesta che ha portato agli arresti domiciliari di un carabiniere forestale in servizio a Pietrapertosa (Potenza), accusato di essersi fatto dare denaro e «regali» dal gestore di un agriturismo.
Oltre all’arresto di Mallia, il gip di Potenza, su richiesta della Procura della Repubblica, ha sospeso dall’incarico il direttore dello stesso Ente Parco, Marco Delorenzo, ordinando anche il suo divieto di dimora in provincia di Matera. Inoltre un dottore forestale, Antonio Satriano, è stato sospeso dall’esercizio della professione e il divieto di dimora in provincia di Matera è stato disposto anche per l’imprenditore agricolo, Giacomo Pantone, nei confronti del quale è stato disposto anche il sequestro preventivo di circa 37 mila euro.

L’inchiesta si riferisce a una pratica per ottenere contributi dall’Unione europea attraverso l’Agea per il dissodamento di alcuni terreni che però era avvenuto prima del 2017. Per avere i fondi è stato prodotto un nullaosta che conteneva il falso. Le indagini sono cominciate nel 2019, dopo la denuncia di un operatore commerciale. Il Procuratore della Repubblica di Potenza, Francesco Curcio, ha sottolineato il valore della denuncia dell’operatore commerciale «per l’azione di contrasto ai fenomeni di illegalità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie