Venerdì 21 Febbraio 2020 | 09:03

NEWS DALLA SEZIONE

nel Potentino
«Paga 300 euro o diffondo notizie sulla tua vita privata»: un arresto ad Atella

«Paga 300 euro o diffondo notizie sulla tua vita privata»: un arresto ad Atella

 
l'elezione
Regione Basilicata, Margherita Perretti è la nuova presidente della commissione pari opportunità

Regione Basilicata, Margherita Perretti è la nuova presidente della commissione pari opportunità

 
La sentenza
Omicidio Cassotta Rinero, nuovo annullamento della condanna dalla Cassazione

Omicidio Cassotta a Rionero, nuovo annullamento della condanna dalla Cassazione

 
commercio
Nutella Biscuits da Balvano a Berlino: pronto il debutto sul mercato tedesco

Nutella Biscuits da Balvano a Berlino: pronto il debutto sul mercato tedesco

 
Il caso
Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

 
L'inventore
C’è un robot lucano che elimina le zanzare: «Forse la tecnologia servirà per la Xylella»

C’è un robot lucano che elimina le zanzare: «Forse la tecnologia servirà per la Xylella»

 
Il caso
Basilicata, gli hacker di Anonymous attaccano i siti di Regione e Comune per dire no al petrolio

Basilicata, Anonymous attacca i siti di Regione e Comune per dire no al petrolio

 
L'inchiesta
Potenza, maltrattamenti in Istituto Padri Trinitari: assolti

Potenza, maltrattamenti in Istituto Padri Trinitari: assolti

 
Inquinamento
Potenza, schiuma bianca nel Basento: forse sono detersivi

Potenza, schiuma bianca nel Basento: forse sono detersivi

 
SPORT
Potenza città dello sport 2021: la famiglia D'Onofrio con il karate nelle vene

Potenza città dello sport 2021: la famiglia D'Onofrio con il karate nelle vene

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, Simeri: «Con la Cavese ci giochiamo tanto»

Bari, Simeri: «Con la Cavese ci giochiamo tanto»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel Foggiano
S.Paolo Civitate, tentò di uccidere 30enne per debito di droga: arrestato

S.Paolo Civitate, tentò di uccidere 30enne per debito di droga: arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto ai bimbi che giocano: polizia intercetta 3 responsabili

Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto ai bimbi che giocano: polizia intercetta 3 responsabili

 
BariIl Riesame
PopBari,

Pop-Bari, Marco e Gianluca Jacobini restano ai domiciliari. Interdizione per Circelli, rimesso in libertà

 
Materail 23 febbario
Le maschere antiche della Basilicata sfileranno al Carnevae di Fiume

Le maschere antiche della Basilicata sfileranno al Carnevae di Fiume

 
Potenzanel Potentino
«Paga 300 euro o diffondo notizie sulla tua vita privata»: un arresto ad Atella

«Paga 300 euro o diffondo notizie sulla tua vita privata»: un arresto ad Atella

 
LeccePresi dai Cc
Carmiano, rapinatori portano via carte Bancomat e si fanno fotografare allo sportello: arrestati

Carmiano, rapinatori portano via carte Bancomat e si fanno fotografare allo sportello: arrestati

 
Bariil bilancio
Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

 
BatLa curiosità
Canosa, santini e fiori: il cruscotto dell'auto diventa un «altarino»

Canosa, santini e fiori: il cruscotto dell'auto diventa un «altarino»

 

i più letti

Il caso

Rionero, tifosi investiti: l'autista indagato per omicidio e altri 11 vanno ai domiciliari

Lo ha deciso il Tribunale del Riesame di Potenza, accogliendo parzialmente il ricorso degli indagati.

Basilicata, auto con tifosi del Melfi investe 2 tifosi del Rionero: uno è morto, l'altro è grave

POTENZA - Passa dal carcere agli arresti domiciliari Salvatore Laspagnoletta, il tifoso del Melfi di 30 anni, indagato per l’omicidio volontario di Fabio Tucciariello, il supporter della Vultur Rionero investito dall’auto guidata da Laspagnoletta il 19 gennaio scorso a Vaglio Basilicata (Potenza). Lo ha deciso il Tribunale del Riesame di Potenza che ha parzialmente accolto il ricorso presentato dall’avvocato del tifoso melfitano, Dino Di Ciommo.

Il Tribunale del Riesame di Potenza ha disposto i domiciliari per altri undici tifosi della Vultur Rionero, che erano stati arrestati e trasferiti in carcere dalla Polizia dopo l’omicidio di Fabio Tucciariello, lo scorso 19 gennaio, a Vaglio Basilicata (Potenza). Si terranno invece il prossimo 11 febbraio le udienze per altri due tifosi vulturini, che restano in carcere.
In totale, quindi, oggi il Riesame ha disposto il passaggio dal carcere ai domiciliari per 22 persone: per 21 tifosi vulturini e per il supporter del Melfi, Salvatore Laspagnoletta, che era alla guida dell’automobile che ha investito Tucciariello. Per un altro tifoso della Vultur, sono stati confermati i domiciliari, che, per motivi di salute e familiari, erano stati già disposti dopo l’interrogatorio di garanzia.
E’ invece sottoposto all’obbligo di dimora il venticinquesimo tifoso vulturino arrestato nella notte tra il 19 e il 20 gennaio scorso, Vincenzo Di Lorenzo, rimasto gravemente ferito dopo essere stato colpito dall’automobile di Laspagnoletta e ancora ricoverato all’ospedale San Carlo di Potenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie