Martedì 02 Marzo 2021 | 06:22

NEWS DALLA SEZIONE

l'appello
Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

 
La decisione
Commissario Covid: fuori Arcuri, Draghi nomina il generale potentino Figliuolo

Commissario Covid: fuori Arcuri, Draghi nomina il generale potentino Figliuolo

 
L'emergenza
Potenza, presidente Provincia sollecita ristori per categorie interessate da provvedimenti

Potenza, presidente Provincia sollecita ristori per categorie interessate da provvedimenti Covid

 
Il gesto
Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

 
la sentenza
Rionero in Vulture, omicidio Cassotta assolto anche il 43enne Prota: delitto senza colpevole

Potenza, omicidio Cassotta: assolto il 43enne Prota. Delitto senza colpevole

 
emergenza Covid
Potenza, oltre 4mila over 80 vaccinati: il 75% presente negli elenchi dell'Asp

Potenza, oltre 4mila over 80 vaccinati: quasi il 77% presente negli elenchi dell'Asp

 
la protesta
Potenza, appeso striscione contro ministro Speranza in via Vaccaro

Potenza, appeso striscione contro ministro Speranza in via Vaccaro: rimosso in tarda serata

 
Coronavirus
«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaa Lucera
Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

 
BariLa richiesta
Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

 
LecceLa decisione
Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

 
TarantoLa novità
Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

 
Potenzal'appello
Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

 
MateraIl video
Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

 
BatNella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 

i più letti

Agricoltura

Basilicata, uva da tavola costa troppo poco: settore è a rischio

Per la Cia le aziende lamentano una remunerazione che non copre i costi di produzione

Basilicata, uva da tavola costa troppo poco: settore è a rischio

POTENZA - «Sui mercati ortofrutticoli del Metapontino, dove si concentra la stragrande produzione lucana di uva da tavola di grande qualità, come quella pugliese, secondo i dati Ismea al primo novembre scorso, la qualità 'Italià ha quotazioni da 0,50 a 0,65 euro al chilo e la qualità più comune da 0,43 a 0,50 euro al chilo». Lo ha reso noto la Confederazione italiana agricoltori, sottolineando che «le inefficienze della filiera dell’uva da tavola stanno mettendo in crisi un comparto strategico per l’agricoltura lucana ed italiana, danneggiando esclusivamente agricoltori e consumatori».

Secondo l’organizzazione di categoria, «le aziende lamentano una remunerazione che non copre i costi di produzione. L’uva da tavola ha come canale unico di sbocco gli scaffali della grande distribuzione organizzata, dove arriva con un ricarico vertiginoso, attestandosi in media sui 3,50 euro che in taluni casi possono diventare sei. Vale a dire, fino a dieci volte di più di quando riconosciuto all’azienda agricola, che lavora sottocosto e senza un giusto compenso rischia il collasso. Molto spesso i produttori sono costretti a lasciare sulle piante i prodotti del loro lavoro. A complicare i problemi che depauperano la redditività della nostra viticoltura, c'è il calo strutturale dei consumi di uva da tavola. Gli ultimi dati Ismea relativi al periodo luglio 2018 - giugno 2019 indicano una contrazione della spesa del nove per cento. Sono cambiati i gusti dei consumatori: in Italia l’uva da tavola è percepita come un prodotto di qualità e non premia più l’uva convenzionale, premia il prodotto extra e innovativo. Prosegue poi, il trend di crescita dei consumi di uva 'seedless', soprattutto tra le giovani generazioni, anche se l’apprezzamento italiano resta lontano dai livelli di gradimento di altri Paesi europei. Anche in Italia il consumatore di uva da tavola sta diventando, dunque, più esigente, sta crescendo l’attenzione al packaging, studiato, per single o per coppie. Per Cia di Matera, l’attenzione va posta sulla tutela delle produzioni di grande qualità del Metapontino che nel giro di dieci anni sono passate da 192 mila quintali del 2008 (per una superficie di 820 ettari) a 120.500 quintali del 2018 (con una superficie dimezzata, di 474 ettari). In provincia di Potenza sono solo undici gli ettari di coltivazione per una produzione di 2.900 quintali». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie