Mercoledì 20 Novembre 2019 | 17:50

NEWS DALLA SEZIONE

il siderurgico
Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

 
il giallo
Potenza, morta in casa sepolta da rifiuti ed escrementi: è mistero

Potenza, morta in casa sepolta da rifiuti ed escrementi: è mistero

 
dissesto idrogeologico
Basilicata: frane, opere bloccate, a rischio 95 milioni di euro

Basilicata: frane, opere bloccate, a rischio 95 milioni di euro

 
la classifica
Potenza e Matera le più vivibili nel Meridione, ma perdono punti

Potenza e Matera le più vivibili nel Meridione, ma perdono punti

 
il personaggio
Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

 
l'indagine
Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

 
Giustizia
Potenza, si insedia il nuovo procuratore aggiunto Cardea

Potenza, si insedia il nuovo procuratore aggiunto Cardea

 
l'operazione
Potenza, polizia sequestra 1kg di marijuana, cocaina ed eroina: arrestati 2 nigeriani

Potenza, polizia sequestra 1kg di marijuana, cocaina ed eroina: arrestati 2 nigeriani

 
gestione dei rifiuti
Basilicata, Cassazione: «La Regione può avere ancora gli inceneritori»

Basilicata, Corte Costituzionale: «La Regione può avere ancora gli inceneritori»

 
La città che cambia
Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

 
Petrolio lucano
Bardi: «Con Eni piena condivisione su rinnovo, aiuterà città colpite da maltempo»

Bardi: «Con Eni piena condivisione su rinnovo, aiuterà città colpite da maltempo»

 

Il Biancorosso

serie c
Frattali, sacrificio necessario: il Bari ha un super «guardiano»

Frattali, sacrificio necessario: il Bari ha un super «guardiano»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baril'iniziativa
Accudire colonie feline: a Bari un corso per «gattari»

Accudire colonie feline: a Bari un corso per «gattari»

 
Foggianel Foggiano
Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

 
Potenzail siderurgico
Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

 
Leccela svolta
Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

 
MateraLa protesta
Matera, operai FerroSud salgono su tetti della fabbrica: «Siamo disperati»

Matera, operai Ferrosud salgono su tetti della fabbrica: «Siamo disperati»

 
BariIl caso
Appalti truccati in Puglia, ex assessore Caracciolo indagato per corruzione

Appalti truccati in Puglia, ex assessore Caracciolo indagato per corruzione

 
Brindisispettacoli
PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

 

i più letti

Agricoltura

Basilicata, uva da tavola costa troppo poco: settore è a rischio

Per la Cia le aziende lamentano una remunerazione che non copre i costi di produzione

Basilicata, uva da tavola costa troppo poco: settore è a rischio

POTENZA - «Sui mercati ortofrutticoli del Metapontino, dove si concentra la stragrande produzione lucana di uva da tavola di grande qualità, come quella pugliese, secondo i dati Ismea al primo novembre scorso, la qualità 'Italià ha quotazioni da 0,50 a 0,65 euro al chilo e la qualità più comune da 0,43 a 0,50 euro al chilo». Lo ha reso noto la Confederazione italiana agricoltori, sottolineando che «le inefficienze della filiera dell’uva da tavola stanno mettendo in crisi un comparto strategico per l’agricoltura lucana ed italiana, danneggiando esclusivamente agricoltori e consumatori».

Secondo l’organizzazione di categoria, «le aziende lamentano una remunerazione che non copre i costi di produzione. L’uva da tavola ha come canale unico di sbocco gli scaffali della grande distribuzione organizzata, dove arriva con un ricarico vertiginoso, attestandosi in media sui 3,50 euro che in taluni casi possono diventare sei. Vale a dire, fino a dieci volte di più di quando riconosciuto all’azienda agricola, che lavora sottocosto e senza un giusto compenso rischia il collasso. Molto spesso i produttori sono costretti a lasciare sulle piante i prodotti del loro lavoro. A complicare i problemi che depauperano la redditività della nostra viticoltura, c'è il calo strutturale dei consumi di uva da tavola. Gli ultimi dati Ismea relativi al periodo luglio 2018 - giugno 2019 indicano una contrazione della spesa del nove per cento. Sono cambiati i gusti dei consumatori: in Italia l’uva da tavola è percepita come un prodotto di qualità e non premia più l’uva convenzionale, premia il prodotto extra e innovativo. Prosegue poi, il trend di crescita dei consumi di uva 'seedless', soprattutto tra le giovani generazioni, anche se l’apprezzamento italiano resta lontano dai livelli di gradimento di altri Paesi europei. Anche in Italia il consumatore di uva da tavola sta diventando, dunque, più esigente, sta crescendo l’attenzione al packaging, studiato, per single o per coppie. Per Cia di Matera, l’attenzione va posta sulla tutela delle produzioni di grande qualità del Metapontino che nel giro di dieci anni sono passate da 192 mila quintali del 2008 (per una superficie di 820 ettari) a 120.500 quintali del 2018 (con una superficie dimezzata, di 474 ettari). In provincia di Potenza sono solo undici gli ettari di coltivazione per una produzione di 2.900 quintali». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie