Venerdì 15 Novembre 2019 | 23:24

NEWS DALLA SEZIONE

l'indagine
Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

 
Giustizia
Potenza, si insedia il nuovo procuratore aggiunto Cardea

Potenza, si insedia il nuovo procuratore aggiunto Cardea

 
l'operazione
Potenza, polizia sequestra 1kg di marijuana, cocaina ed eroina: arrestati 2 nigeriani

Potenza, polizia sequestra 1kg di marijuana, cocaina ed eroina: arrestati 2 nigeriani

 
gestione dei rifiuti
Basilicata, Cassazione: «La Regione può avere ancora gli inceneritori»

Basilicata, Corte Costituzionale: «La Regione può avere ancora gli inceneritori»

 
La città che cambia
Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

 
Petrolio lucano
Bardi: «Con Eni piena condivisione su rinnovo, aiuterà città colpite da maltempo»

Bardi: «Con Eni piena condivisione su rinnovo, aiuterà città colpite da maltempo»

 
Soccorso in Basilicata
Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate dopo il collaudo

Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate solo dopo il collaudo

 
L'inchiesta su corruzione
Potenza, 17 misure per corruzione su autorizzazioni edilizie: bufera su Regione e Comune Venosa

Venosa, pratiche edilizie agli «amici» e bandi su misura: 17 ordinanze, in manette ex sindaco

 
la visita
Ministro Lamorgese a Potenza: «Reati diminuiti, ma vigiliamo»

Ministro Lamorgese a Potenza: «Reati diminuiti, ma vigiliamo»

 
il rapporto
Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

 
sos ambiente
In Basilicata nove «bombe ecologiche»: ecco quali sono

In Basilicata nove «bombe ecologiche»: ecco quali sono

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bari, l'ex direttore sportivo Angelozzi: «Credo nella promozione»

Bari, l'ex direttore sportivo Angelozzi: «Credo nella promozione»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccei DISAGI
Maltempo in Puglia, danni per 6 mln di euro a Porto Cesareo

Maltempo in Puglia, danni per 6 mln di euro a Porto Cesareo

 
BrindisiIl caso
Riconversione Enel Brindisi, 50 aziende al governo chiedono tavolo per crisi

Riconversione Enel Brindisi, 50 aziende al governo chiedono tavolo per crisi

 
TarantoCinema
Six Underground: ecco la locandina del film Netflix girato a Taranto

Six Underground: ecco la locandina del film Netflix girato a Taranto

 
BatLa sentenza
Giro di droga ad Andria: 23 condanne, confiscati campi da calcio e case

Giro di droga ad Andria: 23 condanne, confiscati campi da calcio e case

 
Potenzal'indagine
Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

 
Foggiacodice rosso
Maltrattamenti e stalking nei confronti di 3 donne: 3 arresti nel Foggiano e Nordbarese

Maltrattamenti e stalking nei confronti di 3 donne: 3 arresti nel Foggiano e Nordbarese

 
Materasolidarietà
Maltempo a Matera: Piccolo Teatro di Milano devolve incassi Falstaff alle popolazioni colpite

Maltempo a Matera: Piccolo Teatro di Milano devolve incassi Falstaff alle popolazioni colpite

 

i più letti

Ambiente

Tempa Rossa, sorpresa gas: ai lucani vanno le briciole

Dall'intesa 2006 la Basilicata avrà 750 milioni di metri cubi in 25 anni

tempa rossa

Settantacinque milioni di metri cubi in tre anni. Circa 30 milioni di metri cubi l’anno. Una cifra che indicativamente riesce a coprire il fabbisogno solo di una parte del territorio lucano.
È questo il quantitativo di gas che la Total dovrà dare alla Basilicata una volta che il Centro olio di Tempa Rossa sarà entrato in produzione. Un quantitativo che è ben lontano dall’idea che alla Regione, ed ai lucani, andasse tutto il gas naturale estratto dalle viscere della Valle del Sauro. Eppure a stabilire che il quantitativo da assegnare ai lucani sia solo di 30 milioni di metri cubi l’anno è un comma di un articolo dell’accordo firmato tra Regione e Total nel 2006. Un articolo che stabilisce che alla Regione andrà tutto il gas eccedente rispetto all’autosostentamento dello stabilimento di Corleto Perticara ma che alla fine il quantitativo previsto è di 750 milioni di metri cubi da assegnare in 25 anni.

Insomma, considerato che al Centro olio serviranno 100 milioni di metri cubi l’anno per essere autosufficienti dal punto di vista energetico, alla Regione spetterà tutto quello che sarà estratto in più ma sino ad un massimo di 30 milioni di metri cubi l’anno. Un tetto che non convince del tutto il governo regionale. E non solo perché se si dovesse estrarre un quantitativo maggiore di gas dei 30 milioni indicati questo potrebbe essere acquisito dalla compagnia petrolifera ma anche perché, invertendo i termini del ragionamento, non si può escludere che il gas estratto possa essere eccedente solo in minima parte rispetto all’autosostentamento del Centro olio e questo potrebbe portare ad una riduzione dei 30 milioni di metri cubi di gas che devono essere dati alla Basilicata.

Questo spiega la richiesta che è stata fatta, dal governo regionale lucano alla compagnia petrolifera, di ottenere non solo i 750 milioni di metri cubi di gas, ma di averli in 5 anni piuttosto che in 25. Una sollecitazione che è stata già messa sul tavolo della trattativa (come quella secondo cui in caso di minore eccedenza del gas per raggiungere il quantitativo indicato la compagnia dovrebbe acquistarlo) e che, molto probabilmente, sarà ripresa anche oggi nella nuova riunione fissata tra Regione e Total. Un incontro in cui si parlerà di gas, si parlerà di controlli ma si parlerà anche di occupazione e sviluppo. A cominciare dalla richiesta di avere aziende che si occupano di rinnovabili nell’area del petrolio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie