Giovedì 06 Agosto 2020 | 17:39

NEWS DALLA SEZIONE

LA CONDANNA
Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

 
dati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
L'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
SANITÀ
La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

 
In Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
INFRASTRUTTURE
Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

 
maltempo
Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

 
UNIVERSITÀ

Unibas, facoltà di Medicina: ora studiano gli aspiranti rettori

 
IL CASO

I familiari del centauro morto a Melfi: il manager Kawasaki va processato

 
Automobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
la scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari, Vivarini in stand by e ora vacilla anche Scala

Bari, Vivarini in stand by e ora vacilla anche Scala

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Bari, nuova pista ciclabile di corso Vittorio Emanuele sbiadisce con la pioggia, il Comune: «Impresa la rifarà a sue spese»

Bari, nuova pista ciclabile di corso Vittorio Emanuele sbiadisce con la pioggia, il Comune: «Impresa la rifarà a sue spese»

 
TarantoIL PROGETTO
Affaccio sul mar Grande: cambia il volto di Taranto

Affaccio sul mar Grande: cambia il volto di Taranto

 
FoggiaLA PROTESTA
Foggia, ospedale Don Uva: in agitazione 410 lavoratori

Foggia, ospedale Don Uva: in agitazione 410 lavoratori

 
BrindisiI DANNI
Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

 
LecceI DATI
Le imprese salentine perdono 2600 addetti

Le imprese salentine perdono 2600 addetti

 
PotenzaLA CONDANNA
Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

 
Materal'iniziativa
Matera, intitolato belvedere sui Sassi a Emilio Colombo

Matera, intitolato belvedere sui Sassi a Emilio Colombo

 
BatLA CRISI
Barletta, venti di crisi per la maggioranza di Cannito

Barletta, venti di crisi per la maggioranza di Cannito

 

i più letti

Costi della politica

Reperibilità e disagi negli orari: Bardi aumenta stipendio a segretari

La decisione fa insorgere polemiche: «Somme superiori al massimo previsto dal contratto»

Regione Basilicata  problemi per gli stipendi

«Particolari obblighi di reperibilità e di disponibilità ad orari disagevoli». Per questo due componenti della segreteria particolare del presidente Bardi saranno pagati di più. La decisione è contenuta in una delibera di giunta, approvata all’unanimità alla fine di maggio, con cui si stabilisce una maggiorazione allo stipendio dei due esterni assegnati all’ufficio di segreteria del presidente. Una possibilità prevista dalla legge quella della maggiorazione dello stipendio ma che nel caso in questione provoca interrogativi non solo perché è superiore a quanto previsto dalle tabelle del Contratto collettivo per le categorie assegnate ma anche per l’iter seguito, considerato che i contratti di assunzione - come si legge nella delibera - fanno riferimento al mese di aprile mentre la delibera di nomina del personale è di fine maggio.

Sollevando l’ombra della retroattività sul provvedimento (poiché lo schema da utilizzare è quello della delibera di giunta seguita dalla determina dirigenziale con la decorrenza del contratto). Tanto è bastato per far insorgere i vertici della Uil funzione pubblica che in una nota firmata da Giuseppe Verrastro e Rocco Giorgio hanno chiesto al presidente Bardi di ritirare l’atto, considerato che le cifre previste sono «contrarie alle previsioni di spesa» (30mila euro lordi per l’addetto con il contratto di categoria C 6 mentre il massimo previsto nelle tabelle è di 23mila 543 euro lordi e di 35mila euro per l’addetta con il contratto di categoria D7 mentre il massimo tabellare è di 31mila 138 euro lordi) e per di più le previsioni di spesa creano «una disparità con gli interni che hanno contratti della stessa categoria e che lavorano da anni per l’Amministrazione». Insomma, motivazioni precise su cui dovrà esprimersi il presidente Bardi che, per legge, nella segreteria oltre ai due esterni ed ai due comandati indicati nella delibera, ha diritto ad altre due persone di sua fiducia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie