Venerdì 19 Ottobre 2018 | 00:38

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

La Basilica: servono le prove

BARI - «Noi abbiamo le fonti della traslazione» delle ossa di San Nicola «che ci hanno tramandato qualcosa di storicamente valido», i turchi «comincino a darci delle risposte scientificamente certe, solo allora noi cominceremo a prendere sul serio la questione.

Se poi loro hanno un interesse di natura turistica posso anche capirlo, San Nicola è un personaggio che tira e attira molto». Così padre Giovanni Distante, vicerettore della Basilica di San Nicola, interviene sulle notizie pubblicate da un giornale turco che, riportando dichiarazioni del sovrintendente Cemil Karabayram, parla della scoperta di un tempio ancora intatto sotto la chiesa di San Nicola in un quartiere di Demre, l’antica Myra, la città del santo patrono di Bari.


Secondo lo studioso turco si può ipotizzare che la vera tomba del santo possa essere ancora intatta, sotto la chiesa, e che i marinai che trafugarono le ossa di San Nicola a Myra non presero i resti del santo ma quelli di un altro sacerdote.
«Dalle notizie pubblicate dai media - spiega padre Distante - si parla di una tomba intatta che sarebbe stata trovata. Noi abbiamo le fonti della traslazione che parlano della tomba quasi distrutta dai marinai baresi per impossessarsi delle ossa del santo. Già questa è una notizia che contrasta con le nostre fonti storiche».

«Le fonti della traslazione - aggiunge - sono coeve.

Una delle fonti è quella di Giovanni Arcidiacono ed è stata commissionata dall’arcivescovo Ursone. Questi muore il 4 febbraio del 1089, le reliquie arrivano a Bari il 9 maggio 1087, per cui la commissione è coeva alla traslazione stessa».

«Le scoperte archeologiche - conclude - presentano sempre tanti interrogativi, noi attendiamo risposte. Abbiamo la bellezza di mille anni di storia attorno al culto di San Nicola e alla Basilica Nicolaiana».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Santeramo, ecco la prima rage cage del Sud Italia: paghi e spacchi tutto

Santeramo, la prima stanza della rabbia del Sud: «paghi e spacchi tutto»

 
Debutta il duo «Shine»: un cd e un tourFornarelli e Cherillo canzoni per l’anima

Debutta il duo «Shine»: un cd e un tour. Fornarelli e Cherillo canzoni per l’anima

 
Bari, video choc: ecco il baby boss di Japigia

Bari, il video choc del bambino boss di Japigia: «La madama mi fa un...»

 
Brindisi rapina

Brindisi rapina

 
Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

 
Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta»

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Video Foggia esplosione

Video Foggia esplosione

 

ANSA.TV

Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Notiziari TV
Ansatg delle 21

Ansatg delle 21

 
Italia TV
Milano regina fra le citta'-smart,da 5 anni la migliore

Milano regina fra le citta'-smart,da 5 anni la migliore

 
Economia TV
Brexit, May: non servira' prolungamento transizione

Brexit, May: non servira' prolungamento transizione

 
Mondo TV
Svolta in Canada, fumare la marijuana ora e' legale

Svolta in Canada, fumare la marijuana ora e' legale

 
Calcio TV
Serie A, si riparte con Roma-Spal

Serie A, si riparte con Roma-Spal

 
Spettacolo TV
Viaggio nello Studio 54, dall'ascesa alla caduta

Viaggio nello Studio 54, dall'ascesa alla caduta

 
Sport TV
Azzurre del volley in semifinale, oggi incontrano la Serbia

Azzurre del volley in semifinale, oggi incontrano la Serbia