Sabato 06 Giugno 2020 | 07:19

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariAmbiente
Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

 
FoggiaEdilizia
San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

 
Brindisiterapia Covid
Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

 
LecceCoronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Potenzafase 3
Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tonano in regione

Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tornano in regione

 
BariI dati
Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

 
Tarantomobilità sostenibile
Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali

Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali. Stanziati 13,8 mln dalla Regione

 

i più letti

Trenitalia: stop già previsto

«La sospensione della sperimentazione del Frecciarossa Milano-Lecce a partire dal prossimo 15 gennaio era già prevista dall’avvio del servizio (dal 12 giugno 2016). Successivamente Trenitalia valuterà se ripristinare il collegamento che è a 'mercatò, cioè non usufruisce di finanziamenti pubblici (né dello Stato né della Regione), ma deve avere una sua sostenibilità economica, che attualmente non c'è».

E’ quanto afferma l’ufficio stampa di Trenitalia dopo l'interrogazione sull'interruzione del Frecciarossa Milano-Lecce presentata da alcuni parlamentari pugliesi al ministro dei Trasporti, Graziano Delrio. Dal prossimo 15 gennaio, quindi, il Frecciarossa proveniente da Milano terminerà la sua corsa a Bari e da qui ripartirà per il capoluogo lombardo.
Attualmente i collegamenti giornalieri Milano-Lecce e viceversa - proseguono dall’ufficio stampa - sono garantiti da quattro coppie di treni Frecciabianca e da altre due coppie di Intercity notte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400