Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 01:13

GDM.TV

i più visti della sezione

Ergastolano sorvegliato a vista: domani udienza gip

LECCE - Prima notte in carcere a Lecce dopo la cattura per Fabio Perrone, l’ergastolano evaso dall’ospedale Vito Fazzi di Lecce lo scorso 6 novembre e arrestato all’alba di ieri a Trepuzzi (Lecce) in un blitz di Squadra Mobile e Polizia penitenziaria. Domani si terrà l’udienza di convalida dell’arresto. Davanti al gip del tribunale di Lecce comparirà anche Stefano Renna, il giovane barista che lo ospitava a casa, anche lui arrestato.

Dopodichè il Dap deciderà su un eventuale trasferimento di Perrone in un altro penitenziario.


Per motivi di sicurezza ora Perrone si trova in isolamento in un reparto senza detenuti della Casa circondariale di Borgo San Nicola. Perrone ha mangiato, fatto una doccia e usufruito in mattinata dell’ora d’aria nel cortile della struttura penitenziaria.

Nessuna richiesta particolare; i controlli sono strettissimi, l’ergastolano viene sorvegliato continuamente da un’agente fuori dalla cella, perchè le voci trapelate agli investigatori, durante la sua latitanza, davano Perrone pronto a tutto, anche ad uccidersi, pur di non rientrare in carcere. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia