Lunedì 30 Marzo 2020 | 11:33

NEWS DALLA SEZIONE

Al tempo del Covid 19
Lecce, cerca di evitare i controlli della polizia: ciclista si getta in mare con la bici

Lecce, cerca di evitare i controlli della polizia: ciclista si getta in mare con la bici

 
Il personaggio
Camillo Pace esorcizza il Covid 19:  con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

Camillo Pace esorcizza il Covid 19: con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

 
La solidarietà
Coronavirus, a Modugno fruttivendolo lascia merce in strada: «Prendetela è gratis»

Coronavirus, a Modugno fruttivendolo lascia merce in strada: «Prendetela è gratis»

 
coronavirus
Bari, fermato sul lungomare: «Sto facendo le pelose». Decaro sui social: «Vi sembra normale?»

Bari, fermato sul lungomare: «Sto facendo le pelose». Decaro sui social: «Vi sembra normale?»

 
cultura
Le Isole Tremiti in tv su «National Geographic»

Le Isole Tremiti in tv su «National Geographic»

 
emergenza coronavirus
Brindisi, sirene e applausi dei vigili del fuoco ai sanitari del «Perrino»

Brindisi, sirene e applausi dei vigili del fuoco ai sanitari del «Perrino»

 
cultura
Dal divano al museo la quarantena culturale: ecco i siti pugliesi e lucani «aperti» sul web

Dal divano al museo la quarantena culturale: ecco i siti pugliesi e lucani «aperti» sul web

 
emergenza coronavirus
Bari, rinviato in autunno concerto di Gigi D'Alessio

Bari, rinviato in autunno concerto di Gigi D'Alessio

 
Solidarietà
Il direttore d'orchestra Mastrangelo aiuta la Puglia: 2mln di mascherine e 100 ventilatori in arrivo

Coronavirus, Maestro Mastrangelo dalla Russia aiuta la Puglia: 2mln di mascherine e 100 ventilatori in arrivo

 
Il personaggio
Da Acquaviva a Brescia per fare il rianimatore: «Ho visto morire troppe persone, per carità restate a casa»

Da Acquaviva a Brescia per fare il rianimatore: «Ho visto morire troppe persone, per carità restate a casa»

 
sinergie
Oliveto Lucano riceve 1700 mascherine da Anton Vidokle, regista coinvolto per Matera 2019

Oliveto Lucano riceve 1700 mascherine da Anton Vidokle, regista coinvolto per Matera 2019

 

Il Biancorosso

le dichiarazioni
Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariemergenza coronavirus
Acquaviva, fondi Cei anche per l'ospedale «Miulli»

Acquaviva, fondi Cei anche per l'ospedale «Miulli»

 
FoggiaIl fatto
Foggia, incendio Borgo Mezzanone. La denuncia: «Vigili del fuoco aggrediti»

Foggia, incendio Borgo Mezzanone. La denuncia: «Vigili del fuoco aggrediti»

 
PotenzaLa decisione
Truffa parchi fotovoltaici in Basilicata, confermati sequestri

Truffa parchi fotovoltaici in Basilicata, confermati sequestri

 
Materacontrolli
Matera, a spasso con l'eroina: arrestato pusher

Matera, a spasso con l'eroina: arrestato pusher

 
Batemergenza coronavirus
Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

 
Hometragedia sfiorata
Galatina, fiamme al materasso, divampa incendio in stanza ospedale

Galatina, paura in ospedale: a fuoco materasso, fiamme in una stanza

 
TarantoIl personaggio
Camillo Pace esorcizza il Covid 19:  con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

Camillo Pace esorcizza il Covid 19: con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

 

i più letti

L'intervista

Il «Bestiario d'amore» di Vinicio Capossela per tre tappe in Puglia con l'orchestra della Magna Grecia

In concerto questa sera a Taranto, domani a Fasano e domenica a San Severo

Il «Bestiario d'amore» di Vinicio Capossela per tre tappe in Puglia con l'orchestra della Magna Grecia

Parte questa sera dal Teatro Orfeo di Taranto, tutto esaurito, il tour con cui Vinicio Capossela porta in scena il suo ultimo progetto, Bestiario d’amore, da lui stesso definito un «poema musicale», uscito il giorno di San Valentino e ispirato a un testo di Richart de Fornival, erudito del 1200. Capossela sarà in concerto anche domani, sabato, al Teatro Kennedy di Fasano per Fasanomusica e domenica al Teatro Verdi di San Severo e per le tre tappe pugliesi sarà accompagnato dall'orchestra ICO Magna Grecia diretta dal Maestro Stefano Nanni. 

Un componimento che nasce per piano e voce come acquista una veste sinfonica?
«È sempre un grande privilegio suonare con un’orchestra, che considero il più grande “mammifero” in musica, una “orca-estra”. Fondamentale è l’apporto del maestro, che ha giocato molto sulle timbriche: la resa piano e voce è un disegno in bianco e nero, la sinfonica colora il tutto. Poi iniziare da Taranto, città tra i due mari, con un’orchestra che si chiama Magna Grecia, parlando di amore e metamorfosi, lo considero un ordimento del destino».

È andato ad attingere dal 1200 per parlare d’amore, da sempre tema preferito della musica, non solo italiana.
«Ho cercato di rimodulare le parole di de Fornival in una forma cantabile, cercando di evocare in musica queste creature che spiegano atti e comportamenti degli amanti. Gli animali, sempre impiegati dall’uomo per cibarsi, per lavorare, per una volta vengono usati per spiegare l’amore, uno scopo meno crudele per le creature stesse. È un’opera in cui convivono animali reali e mitici: così, con fantasia e ironia, si può parlare dell’argomento che meglio di ogni altro consente di parlare della natura umana, l’amore, prima esperienza di frattura dal mondo e di solitudine: i bambini scoprono i propri confini con le prime passioni, anche in maniera lacerante. E il bestiario permette di superare questi confini con le metamorfosi, perché l’amore ci trasforma e ci rende quasi mostruosi, nel senso anche di ‘volersi mostrare’».

In questo tour porta dietro 30 anni di carriera: c’è ancora emozione nel salire su un palco e raccontare storie, d’amore e non?
«L’emozione c’è e si rinnova, perfino nella ripetizione. Magari si ha più padronanza, più consapevolezza. Ci si godono meglio i frutti del lavoro. Ma già, come in questo caso, l’esperienza stessa di farsi piccoli tra le maglie di un’orchestra rinnova un senso di meraviglia, ed è un’emozionante novità».

IL DISCO - È uscito il 14 febbraio in CD e vinile «Bestiario d’amore» (La Cupa/Warner Music Italy), nuovo lavoro di Vinicio Capossela: piccola opera in 4 brani che si ispira ai bestiari medievali e «usa» gli animali per descrivere l’amore. Il disco prosegue idealmente il percorso iniziato nel 2019 con «Ballate per uomini e bestie».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie