Mercoledì 22 Settembre 2021 | 13:55

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Il caso

Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

L’ordinanza, che fa seguito alla dichiarazione dello stato di emergenza deliberata dal Consiglio dei ministri il 14 febbraio, individua il Commissario delegato nel presidente della Regione Basilicata, mentre il sindaco di Pomarico è nominato Soggetto attuatore

Frana a Pomarico, Governo dà l'ok allo stato d'emergenza

BARI - Il capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha firmato l’ordinanza che disciplina gli interventi urgenti per Pomarico, il comune del materano colpito da una frana. L’ordinanza, che fa seguito alla dichiarazione dello stato di emergenza deliberata dal Consiglio dei ministri il 14 febbraio, individua il Commissario delegato nel presidente della Regione Basilicata, mentre il sindaco di Pomarico è nominato Soggetto attuatore.

In particolare, per mitigare il disagio socio-economico derivante dall’evento franoso, l’ordinanza prevede la sospensione dei mutui relativi agli edifici distrutti o resi inagibili. Alle famiglie la cui abitazione sia stata distrutta o sgomberata per motivi di sicurezza e che non usufruiscano di sistemazione alloggiativa gratuita è assegnato un contributo di autonoma sistemazione proporzionato alla composizione del nucleo familiare. 

La presidente facente funzioni della Regione Basilicata, Flavia Franconi, ha dato parere favorevole alla proposta d’intesa relativa all’ordinanza «Interventi urgenti di protezione civile» deliberata dal Consiglio dei Ministri. Secondo quanto reso noto dalla struttura regionale di Protezione Civile l’ordinanza è relativa «all’eccezionale movimento franoso che il 29 gennaio 2019 ha interessato Pomarico (Matera)». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie