Giovedì 15 Novembre 2018 | 21:35

NEWS DALLA SEZIONE

A Castrignano Dei Greci (LE)
Madre denuncia la scomparsa del figlio: lui è in prigione in Svizzera

Madre denuncia la scomparsa del figlio: lui è in prigione in Svizzera

 
La decisione
Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

 
Nell’ex convento Francescani Neri
Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

 
La maxi-inchiesta di Bari
Blitz su scommesse online, indagato imprenditore salentino: faceva da prestanome al clan

Blitz su scommesse online, indagato imprenditore salentino: faceva da prestanome al clan

 
Dopo una perquisizione
Finto dentista dal 2015: cc sequestrano studio medico a Lecce davanti ai pazienti

Finto dentista dal 2015: cc sequestrano studio medico a Lecce davanti ai pazienti

 
Tragedia sfiorata
Lecce, minaccia di lanciarsi nel vuoto dal tribunale: salvato

Lecce, minaccia di lanciarsi nel vuoto dal tribunale: salvato

 
I controlli
Lecce, blitz in pescheria: sequestrati 35 chili di pesce e multa da oltre mille euro

Lecce, blitz in pescheria: sequestrati 35 chili di pesce e multa da oltre mille euro

 
Ambiente
Lecce, una strana pioggia gialla «macchia» Soleto: Procura al lavoro

Strana pioggia gialla a Soleto: Procura al lavoro

 
L'esame autoptico
Lecce, morte on. Baldassarre, l'autopsia conferma: scompenso cardiaco acuto

Lecce, morte on. Baldassarre, l'autopsia conferma: scompenso cardiaco acuto

 
Inquinamento
Pioggia acida nel Leccese, la Procura apre un'inchiesta

Pioggia acida nel Leccese, la Procura apre un'inchiesta

 
L'udienza il 14 gennaio
Lecce, usò il compagno come cancellino umano, bullo rinviato a giudizio

Lecce, usò il compagno come cancellino umano, bullo rinviato a giudizio

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Inviata testa di maiale

Parabita, avviso mafioso
contro fratello di un pentito

Parabita, avviso mafiosocontro fratello di un pentito

Una testa di maiale,chiusa in un sacchetto di plastica trasparente, indirizzata al fratello di un un collaboratore di giustizia è stata trovata appesa ad un cartello stradale a Parabita. Il destinatario del messaggio in stile mafioso è Leonardo Donadei, 52 anni, fratello del collaboratore di giustizia Massimo, ex boss del gruppo Giannelli della Sacra corona unita e già condannato per reati mafiosi. La notizia è pubblicata da alcuni quotidiani.
La busta, appesa ad un cartello stradale di una rotatoria per Alezio, è stata vista da un automobilista che ha avvertito i carabinieri. Nella busta è stato trovato un messaggio intimidatorio indirizzato al pentito Donadei che è attualmente agli arresti domiciliari in casa nella zona. Il Comune di Parabita è da un mese commissariato dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400