Domenica 20 Gennaio 2019 | 21:53

NEWS DALLA SEZIONE

Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
Ambiente
Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 

Inviata testa di maiale

Parabita, avviso mafioso
contro fratello di un pentito

Parabita, avviso mafiosocontro fratello di un pentito

Una testa di maiale,chiusa in un sacchetto di plastica trasparente, indirizzata al fratello di un un collaboratore di giustizia è stata trovata appesa ad un cartello stradale a Parabita. Il destinatario del messaggio in stile mafioso è Leonardo Donadei, 52 anni, fratello del collaboratore di giustizia Massimo, ex boss del gruppo Giannelli della Sacra corona unita e già condannato per reati mafiosi. La notizia è pubblicata da alcuni quotidiani.
La busta, appesa ad un cartello stradale di una rotatoria per Alezio, è stata vista da un automobilista che ha avvertito i carabinieri. Nella busta è stato trovato un messaggio intimidatorio indirizzato al pentito Donadei che è attualmente agli arresti domiciliari in casa nella zona. Il Comune di Parabita è da un mese commissariato dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400