Sabato 05 Dicembre 2020 | 03:41

NEWS DALLA SEZIONE

l'emergenza
Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

 
Nel Salento
Maltempo, tromba d'aria in zona industriale Soleto-Galatina: danni ad aziende

Maltempo, tromba d'aria in zona industriale Soleto-Galatina: danni ad aziende. A Noci mucche uccise da fulmine

 
Il caso
UniSalento, incursione di hater al seminario online sui palestinesi

UniSalento, incursione di hater al seminario online sui palestinesi

 
la sentenza
Collepasso, dette fuoco all'anziano padre: figlio condannato a 30 anni per omicidio volontario

Collepasso, dette fuoco all'anziano padre: figlio condannato a 30 anni per omicidio volontario

 
Nel Salento
Pusher con reddito di cittadinanza: sequestrati 625mila euro in casa della madre a Taviano

Pusher con reddito di cittadinanza: sequestrati 625mila euro in casa della madre a Taviano

 
L'intervista
Medicina all'UniSalento: la Regione farà la sua parte. Parla l'assessore Leo

Medicina all'UniSalento: la Regione farà la sua parte. Parla l'assessore Leo

 
Cultura
Bricks4City, a Lecce i mattoncini Lego per ripensare il rapporto tra città e Museo Castromediano

Bricks4City, a Lecce i mattoncini Lego per ripensare il rapporto tra città e Museo Castromediano

 
nel Leccese
Copertino, misterioso rogo distrugge 5 lapidi al cimitero

Copertino, misterioso rogo distrugge 5 lapidi al cimitero

 
Il vincitore
Brividi per il leccese Canoletta campione record dell'Eredità: sfuma la finale

Brividi per il leccese Canoletta campione record dell'Eredità: sfuma la finale

 
Polizia
A 80 anni sulla statale contromano e con patente revocata 20 anni fa: tragedia sfiorata in Salento

A 80 anni sulla statale contromano e con patente revocata 20 anni fa: tragedia sfiorata in Salento

 
Nel Salento
Tricase, una casa nuova per 27 famiglie: consegnati alloggi popolari dopo 4 anni

Tricase, una casa nuova per 27 famiglie: consegnati alloggi popolari dopo 4 anni

 

Il Biancorosso

Serie C
Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

Domani Paganese-Bari, mister Auteri: «Avversario rognoso»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoil 9 dicembre
Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

Mittal Taranto, Emiliano e Melucci: convocato tavolo per Accordo di programma

 
Covid news h 24L'emergenza
Bat, due ambulanze Covid attive da domani su Andria e Trani

Bat, due ambulanze Covid attive da domani su Andria e Trani

 
Foggiaindagini della Polizia
Livornese ricercato per maltrattamenti si nasconde nel Foggiano

Livornese ricercato per maltrattamenti si nasconde nel Foggiano

 
Leccel'emergenza
Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

 
Baribeni storici
Ruvo di Puglia, museo Jatta chiuso in attesa di restauro: Sisto e D'Attis (Fi) interrogano Franceschini

Ruvo di Puglia, museo Jatta chiuso in attesa di restauro: Sisto e D'Attis (Fi) interrogano Franceschini

 
Materasanità
Matera, l'ospedale non si tocca: «Scongiurata chiusura reparti»

Matera, l'ospedale non si tocca: «Scongiurata chiusura reparti»

 
PotenzaNel Potentino
Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

 
Brindisinel Brindisino
Oria, nasce il «teatro da asporto»: gli spettacoli arrivano sotto casa

Oria, nasce il «teatro da asporto»: gli spettacoli arrivano sotto casa

 

i più letti

Il caso

Salento, fa una rapina poi chiama il 112: «Sono stato io, colpa della droga»

L'uomo dopo il colpo in un esercizio commerciale ha avvisato i carabinieri al telefono

Salento, fa una rapina poi chiama il 112: «Sono stato io, colpa della droga»

«Pronto, Carabinieri? Buonasera. Volevo dirvi che sono stato io a commettere la rapina poco fa ma veramente non volevo. È colpa della droga». Non è uno scherzo né la scena di una commedia all'italiana.
È accaduto per davvero, ieri sera quando al 112 è arrivata la chiamata di un giovane che aveva appena messo a segno una rapina a mano armata ai danni di un esercizio commerciale nel nord Salento. Un gesto disperato, O forse è un rigurgito di coscienza è l'uomo, ammettendo le proprie colpe e dichiarando le proprie generalità, ha confessato chiamando direttamente i carabinieri. Nella singolare telefonata che anche all'operatore di primo acchito sembrava lo scherzo di un buontempone, il malvivente pentito ha motivato l'accaduto come diretta conseguenza degli effetti deleteri della momentanea assunzione di sostanza stupefacente.
I militari hanno poi proceduto all'accertamento dei fatti e all'attività per risalire al reo confesso

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie