Lunedì 17 Giugno 2019 | 00:52

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Cavallino, ragazze travolte da auto pirata: una 22enne è in comaE a Putignano investiti 3 ciclisti

Cavallino, due ragazze in scooter travolte da auto pirata: 22enne in coma
E a Putignano investiti 3 ciclisti Vd

 
I controlli
Lecce, nascondeva cocaina e marijuana sul terrazzo e pistola in camera: arrestato

Lecce, nascondeva cocaina e marijuana sul terrazzo e pistola in camera: arrestato

 
Il concorso
Eletta a Gallipoli Miss Mondo Italia 2019: è Adele Sammartino

Eletta a Gallipoli Miss Mondo Italia 2019: il suo nome è Adele Sammartino

 
Caldo estivo
Lecce bloccata nella morsa del caldo africano: attesa una tregua

Salento bloccato nella morsa del caldo africano: attesa una tregua

 
L'idea
Dal Salento a New York: un pasticciotto arcobaleno in onore della comunità Lgbt

Dal Salento a New York: un pasticciotto arcobaleno in onore della comunità Lgbt

 
L'operazione dei cc
Furti in serie negli uffici comunali, arrestato un 50enne di Ugento

Furti in serie negli uffici comunali, arrestato un 50enne di Ugento

 
Città d'arte
Lecce, riapre il Castromediano: 150 anni di modernità

Lecce, riapre il Castromediano: 150 anni di modernità

 
Il caso
Lecce, maltrattamenti e minacce ai bimbi in classe: maestra sospesa

Lecce, «Vi taglio le dita»: minacce ai bimbi in classe, maestra sospesa

 
Disordini
Supersano, 6 bocciati alla scuola media: scoppia il caos, preside chiama i Cc

Supersano, 6 bocciati alla scuola media: scoppia il caos, preside chiama i Cc

 
La tragedia
Aradeo, poliziotto 56enne muore giocando a calcetto con gli amici

Aradeo, poliziotto 56enne muore giocando a calcetto con gli amici

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'incidente
Cavallino, ragazze travolte da auto pirata: una 22enne è in comaE a Putignano investiti 3 ciclisti

Cavallino, due ragazze in scooter travolte da auto pirata: 22enne in coma
E a Putignano investiti 3 ciclisti Vd

 
BariIncidente stradale
Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave + VIDEO +

Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave

 
TarantoL'annuncio
Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

 
HomeSport
Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

 
MateraL'annuncio dell'ANAS
Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

 
PotenzaLa richiesta
S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

 
FoggiaL'atto di accusa
Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

 
BatTragedia sfiorata
Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

 

i più letti

A Montesano

Lecce, madre e figlio estorcono mille euro ad anziano: in carcere

Prima hanno chiesto piccolo somme poi hanno alzato il, tiro minacciando l'uomo, un 78enne

Lecce, madre e figlio estorcono mille euro ad anziano: in carcere

Prima piccolo somme, poi sempre di più fino a diventare due veri e proprie aguzzini. Madre e figlio sono stati arrestati dai Carabinieri a Montesano Salentino per estorsione. I due, Antonia Saparscio, 66 anni e Andrea Giangreco, 33, avevano preso di mura un anziano che ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri dopo che il comportamento dei due si è fatto minaccioso e aggressivo.

Tutto è iniziato nel mese di dicembre quando i due si sono rivolti all'anziano 78enne al quale hanno chiesto piccole somme denaro, prima 20, poi 50 fino a 250 euro. Sulle prime l'uomo ha accettato alle richieste dei due ma con il passare del tempo la situazione si sarebbe fatta più preoccupante quando un mese fa madre e figlio hanno invitato l'anziano nella loro abitazione con il pretesto di restituirgli il denaro.

Una volta nella tana del lupo l'uomo ha scoperto il tranello, gli hanno bloccato la porta, sottratto il clelualre e solo quando ha detto di sentirsi male lo hanno lasciato andare a patto che l'uomo consegnasse stavolta mille euro. Qualche giorno dopo l'anziano ha aderito alla richiesta ma solo dopo aver denunciato il fatto ai Carabinieri che hanno provveduto a fotocopiare il denaro. Quindi la vittima si è presentata all'appuntamento nell'abitazione dei due aguzzini e, dopo aver consegnato il denaro, sono intervenuti i carabinieri di Specchia che hanno bloccato madre e figlio recuperando - e restituendo all'anziano - i mille euro del pizzo. I due estorsori sono stati accompagnati in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE