Mercoledì 14 Novembre 2018 | 18:37

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo una perquisizione
Finto dentista dal 2015: cc sequestrano studio medico a Lecce davanti ai pazienti

Finto dentista dal 2015: cc sequestrano studio medico a Lecce davanti ai pazienti

 
Tragedia sfiorata
Lecce, minaccia di lanciarsi nel vuoto dal tribunale: salvato

Lecce, minaccia di lanciarsi nel vuoto dal tribunale: salvato

 
I controlli
Lecce, blitz in pescheria: sequestrati 35 chili di pesce e multa da oltre mille euro

Lecce, blitz in pescheria: sequestrati 35 chili di pesce e multa da oltre mille euro

 
Ambiente
Lecce, una strana pioggia gialla «macchia» Soleto: Procura al lavoro

Strana pioggia gialla a Soleto: Procura al lavoro

 
L'esame autoptico
Lecce, morte on. Baldassarre, l'autopsia conferma: scompenso cardiaco acuto

Lecce, morte on. Baldassarre, l'autopsia conferma: scompenso cardiaco acuto

 
Inquinamento
Pioggia acida nel Leccese, la Procura apre un'inchiesta

Pioggia acida nel Leccese, la Procura apre un'inchiesta

 
L'udienza il 14 gennaio
Lecce, usò il compagno come cancellino umano, bullo rinviato a giudizio

Lecce, usò il compagno come cancellino umano, bullo rinviato a giudizio

 
Nell'androne di un palazzo
San Pio, studentessa tarantina rischia stupro, «Erano in 2»

San Pio, studentessa tarantina rischia stupro, «Erano in 2»

 
Il colpo in banca
Lecce, ripulita BNL in centro: ladri fuggiti lasciano banconote a terra, forse allarme guasto

Lecce: malviventi aprono cassette BNL in centro, forse allarme danneggiato

 
Lecce
Rock e beat ispirato ai Beatles: esce Now & Then, nuovo video dei salentini The Orange Grapefruit

Rock e beat ispirato ai Beatles: esce Now & Then, nuovo video dei salentini The Orange Grapefruit

 
L'ultimo saluto
Scoppio in fabbrica fuochi d'artificio, i funerali di Gabriele

Scoppio in fabbrica fuochi d'artificio, i funerali di Gabriele

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

UN detenuto

Lecce, esce per un permesso e torna in carcere con una dose a mo' di supposta

Cosimo Francone, 49 anni, di Tuglie, sorprese con mezzmo grammo di hashish nel retto

Tre agenti penitenziari feriti nel carcere di Lecce

Esce per un permesso premio e tenta di tornare in cella con uno spinello nascosto nel retto. Nuovi guai, appena varcata la soglia del carcere, per Cosimo Francone, 49enne di Tuglie. 
Appena rientrato nel carcere leccese di Borgo San Nicola, nella mattinata di oggi, Francone è stato sottoposto, come da protocollo, a un'ispezione personale che ha consentito agli agenti della polizia penitenziaria di ritrovare mezzo grammo di hashish nascosto nelle parti intime. Francone stava scontando una condanna definitiva a 2 anni e 3 mesi disposta dal Tribunale di Novara e il prossimo 13 novembre il Tribunale di sorveglianza deciderà sull'affidamento in prova ai servizi sociali chiesto dall'avvocato difensore. Udienza che, nonostante l'episodio, si terrà comunque con esiti al momento imprevedibili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400