Martedì 20 Agosto 2019 | 14:07

NEWS DALLA SEZIONE

A Torre Lapillo
Lecce, turismo e prezzi: scoppia la polemica della frisella

Lecce, turismo e prezzi salati: scoppia la polemica della frisella

 
Malendugno
Torre dell'Orso, si tuffa dalla falesia e finisce sugli scogli: grave 16enne

Torre dell'Orso, si tuffa e batte la testa sugli scogli: grave 16enne

 
a Melpignano
Gué Pequeno alla Notte della Taranta: «La pizzica come il rap è musica pop»

Gué Pequeno alla Notte della Taranta: «La pizzica come il rap è musica pop»

 
Il Blitz
Borgo Piave, cardellini-esca per i bracconieri e partono sequestri e denunce

Borgo Piave, cardellini-esca per i bracconieri e partono sequestri e denunce

 
Vandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
Vacanze vip
Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

 
le «pagelle» arwu
UniSalento perde quota ma resta nella top 1000 delle migliori al mondo

UniSalento perde quota ma resta nella top 1000 delle migliori al mondo

 
Plastica bruciata
Rogo in un deposito di Lecce, ustionato 17enne: vvf all'opera per 5 ore

Rogo in un deposito di Lecce, ustionato 17enne: vvf all'opera per 5 ore

 
Nel Leccese
Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

 
24-26 agosto
Lecce si prepara alla Festa di Sant'Oronzo: il programma e le info utili

Lecce si prepara alla Festa di Sant'Oronzo: il programma e le info utili

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, le prove sono finitemanca una identità definita

Bari, le prove sono finite manca una identità definita

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiSu Instagram
Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

 
MateraNel Materano
Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

 
BariNodi critici
Crisi di governo, la Cgil lancia l’allarme Puglia: «Troppe vertenze aperte»

Crisi di governo, la Cgil lancia l’allarme Puglia: «Troppe vertenze aperte»

 
TarantoSequestrate dalla Guardia Costiera
Taranto, pesca di frodo: beccato con 20 chili di cetrioli di mare in auto

Taranto, pesca di frodo: beccato con 20 chili di cetrioli di mare in auto

 
PotenzaOperazione della Gdf
Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

 
FoggiaL'INGV
Manfredonia, piccola scossa di terremoto sul Gargano

Manfredonia, piccola scossa di terremoto sul Gargano

 
LecceA Torre Lapillo
Lecce, turismo e prezzi: scoppia la polemica della frisella

Lecce, turismo e prezzi salati: scoppia la polemica della frisella

 
BatL'opificio
Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

 

i più letti

L'incidente

Porto cesareo, stroncato da infarto in auto investe un gruppo di turisti

Un sessantenne di Piacenza era su una Mercedes con la moglie e usciva dal parcheggio del «Bassamarea». Inutili i tentativi di rianimazione: Ferita una diciassettenne

pronto soccorso

PORTO CESAREO - Tragedia all’uscita del lido «Bassamarea», a Porto Cesareo. Un turista di Piacenza è morto per infarto mentre era alla guida della sua auto; una ragazza 17enne di Napoli è rimasta ferita dopo essere stata travolta dalla vettura ormai senza controllo, la moglie dell’uomo ha accusato un malore. È successo alle 18 in una zona di forte congestione stradale, lungo la litoranea per Torre Lapillo. Il turista, alla guida di un suv Mercedes stava uscendo dal parcheggio del «Bassamarea» quando, colpito da un infarto, ha perso il controllo del suo mezzo.

L’uomo, un professionista di circa 60 anni, di Piacenza, in vacanza nella zona, ha accusato quasi sicuramente il malore in quell’esatto momento. I testimoni raccontano che l’auto ha avuto una improvvisa accelerata, probabilmente quando si è accasciato sul volante. La Mercedes si è diretta senza controllo verso un gruppo di giovani che procedevano a piedi e poi, dopo aver travolto una minorenne di Napoli, anche lei in vacanza nel Salento, ha concluso la sua corsa contro il guard rail di recinzione del canale del Bacino Grande.

Lui è morto, la moglie ha avuto un malore, la ragazza è finita in ospedale, a Copertino, dove è stata dimessa in serata. Per lei solo contusioni e tanto spavento. Tre le autoambulanze del 118, di Copertino e Torre Lapillo, giunte sul posto. Intorno, un caos indescrivibile su l’unica strada di uscita dai vari lidi della zona. Tutte le operazioni di soccorso si sono svolte sul posto. Il condudente dell’auto è stato estratto dalla vettura ed adagiato a terra per i tentativi di rianimazione. Ma dopo aver tentato tutte le manovre salvavita anche i soccorritori si sono dovuti arrendere. Probabilmente si è trattato di un arresto cardiaco fulminante che non ha dato alcuna possibilità di salvezza all’uomo. Anche la moglie, che gli sedeva accanto, quando ha compreso la gravità della situazione ha avuto un malore ed è stata soccorsa dai sanitari. Sul posto gli agenti della polizia municipale di Porto Cesareo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie