Sabato 25 Settembre 2021 | 20:56

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

cultura

Un tuffo nei libri, al via «Salento book festival»

Fino al 22 luglio proposti oltre venti appuntamenti, con oltre 50 autori ed artisti con tappa in cinque comuni salentini

Salento book festival

NARDO' (LECCE) - Parte domani a Nardò, con una doppio appuntamento, il «Salento Book, Festival Nazionale del Libro» che fino al 22 luglio proporrà oltre venti appuntamenti, con oltre 50 autori ed artisti scelti da Luca Bianchini. Il festival farà tappa in cinque comuni salentini.

Il primo autore protagonista dell’ottava edizione della rassegna sarà Pierluigi Pardo, giornalista sportivo e conduttore televisivo che presenterà il suo primo romanzo «Lo stretto necessario» (Rizzoli). Parlando dei dubbi del viaggio, dell’amicizia e dei diversi modi di concepire l’attrazione tra uomo e donna, racconta la fuga dalla noia di un pubblicitario milanese nell’estate dei Mondiali del 2006. A seguire ci sarà il concerto dell’Orchestra del Liceo Scientifico «L. Da Vinci» di Maglie. Dopo Nardò, il Festival si sposterà a Corigliano d’Otranto, Galatina, Galatone, Gallipoli, tutti in provincia di Lecce.

Ogni anno, la manifestazione, organizzata dall’associazione culturale Festival Nazionale del Libro, presieduta da Gianpiero Pisanello, ospita gli scrittori delle più importanti case editrici nazionali, ma anche personalità del mondo dello spettacolo, della cultura, dell’arte, della musica, dello sport e della comunicazione.

Quest’anno, tra gli altri, sono attesi Luciana Littizzetto, Serena Dandini, Albano Carrisi, Marco Travaglio, Dario Franceschini, Pierluigi Pardo, Caterina Chinnici, Gino Castaldo, Chiara Galiazzo, Selvaggia Lucarelli, Giovanni Impastato, Gianluigi Paragone, Marino Bartoletti, Antonio Manzini. Negli incontri si parlerà anche di società, politica e poteri con Roberto Napoletano, Piero Fassino e Federico Rampini, di giornalismo e comunicazione, con Francesco Giorgino, di giustizia con Luciano Violante e Marta Cartabia, di ingiustizie con Alberto Matano, Antonio Caprarica che accompagnerà i lettori alla scoperta delle vite dei «Royal baby».

Il Salento Book Festival è finanziato dall’assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia nell’ambito del FSC 2014-2020, con Comune di Corigliano d’Otranto, Città di Galatina, Comune di Galatone, Comune di Gallipoli e Città di Nardò. L’evento è patrocinato dall’Università del Salento e da Puglia Events.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie