Domenica 24 Febbraio 2019 | 04:01

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
Salento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
Il progetto
Lecce, i detenuti riparano barca migranti: sarà usata da ragazzi "difficili"

Lecce, i detenuti riparano barca migranti: sarà usata da ragazzi "difficili"

 
La scoperta della Gdf
Lecce, maxi frode fiscale di oltre 12 mln con gli imballaggi: 3 arresti

Lecce, maxi frode fiscale da 14 mln: 3 arresti, tra cui noto imprenditore di Presicce VD

 
Il fenomeno
Bullismo a Lecce, rafforzati i controlli nel centro della movida

Bullismo a Lecce, rafforzati i controlli nel centro della movida

 
La decisione
Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

 
Nel Salento
Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

 
Il caso
Maglie, lavaggio troppo energico danneggia antica fontana

Maglie, lavaggio troppo energico danneggia antica fontana

 
Il caso
Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

 
Nel mirino della criminalità
Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

 
Componente di una banda
Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

E' di Racale

Lecce, encefalite da morbillo
migliorano le condizioni
della donna non vaccinata

La 30enne resta ancora in prognosi riservata al Vito Fazzi. Confermata l'infezione. La risonanza all'encefalo: non ci sono lesioni

Lecce, encefalite da morbillomigliorano le condizionidella donna non vaccinate

Sta lentamente migliorando il quadro clinico della 29enne di Racale colpita da un’encefalite da morbillo, e ricoverata in prognosi riservata nel reparto Malattie Infettive del Vito Fazzi di Lecce. Ieri sera la donna, risultata non vaccinata contro la malattia, è stata sottoposta ad una risonanza all’encefalo e non sono state riscontrate lesioni.

Il primario del reparto di Malattie Infettive del nosocomio salentino, Anacleto Romano, parla di uno stato generale «discretamente migliorato con la paziente più presente, capace di rispondere alle domande, anche se ancora un po' sonnolenta». La prognosi resta al momento ancora riservata.

L’infezione da morbillo è stata confermata dagli esami sui campioni inviati da Lecce ed eseguiti nel laboratorio di Epidemiologia molecolare del Policlinico di Bari. «Non sono stati evidenziati sierotipi particolari di provenienza estera né sovrapposizioni da parte di altri virus o batteri opportunisti che possano giustificare una complicanza da altri agenti virali», ha detto il responsabile del dipartimento di Igiene e sanità pubblica dell’Asl di Lecce, Alberto Fedele, per il quale quello della 29enne salentina sarebbe «un caso sporadico».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400