Sabato 19 Gennaio 2019 | 18:07

NEWS DALLA SEZIONE

A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 
All'ospedale Vito Fazzi
ospedale Vito Fazzi di Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 

Consiglio dei Ministri

Il Comune di Surbo sciolto per infiltrazioni mafiose

comune di Surbo

Il Comune di Surbo

SURBO (LECCE) - Il Consiglio dei Ministri ha sciolto il Comune di Surbo per infiltrazioni mafiose. La delibera è stata adottata nella riunione di questa mattina. Il prossimo 10 giugno, il comune del Nord Salento avrebbe dovuto tornare al voto per il rinnovo delle cariche di sindaco e Consiglio comunale.

Il provvedimento del Cdm segue le indicazioni della relazione inviata dal prefetto di Lecce Claudio Palomba. Nei tre mesi di indagine la commissione di accesso, nominata dal prefetto, avrebbe accertato in più occasioni collegamenti diretti e indiretti di amministratori comunali con esponenti della criminalità. Per il Comune di Surbo si tratta del secondo scioglimento per presunte infiltrazioni mafiose. La prima volta risale a 26 anni fa per intrecci col clan Vincenti della Scu.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400