Martedì 17 Settembre 2019 | 10:14

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
Incastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
Serie A
Calcio, Torino - Lecce:

Calcio, Torino - Lecce: affondo dei giallorossi, battono il Toro 2-1

 
Serie C
Calcio, Bari-Reggina:

Calcio, Bari-Reggina: finisce 1-1. Gol di Sabbione

 
I dati
Imprese, vola l'export della Puglia verso Bulgaria e Ucraina: + 68%

Imprese, vola l'export della Puglia verso Bulgaria e Ucraina: + 68%

 
Il bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
Giustizia svenduta
«Sistema Trani», magistrati arrestati: ex pm Nardi rinviato a giudizio

«Sistema Trani», magistrati arrestati: l'ex pm Nardi rinviato a giudizio

 
La tragedia a Triggiano
Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri divise e vendute all'estero»

Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri divise e vendute all'estero»

 
Prorogati i termini
Puglia, Giunta dà il via libera ai libri scolastici gratuiti: ecco come richiederli

Puglia, Giunta dà il via libera ai libri scolastici gratuiti: ecco come richiederli

 
La Regione
Puglia, al via percorso per la scrittura del Piano Strategico

Puglia, al via percorso per la scrittura collettiva del Piano Strategico

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio, Bari-Reggina:

Calcio, Bari-Reggina: finisce 1-1. Gol di Sabbione

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'inchiesta
Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

 
LecceOperazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

 
BrindisiIncastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
BariIl bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
MateraNel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 

i più letti

decisione choc

Il Comune di Gallipoli
«spegne» il Samsara

La contestazione: la spiaggia sarebbe stata trasformata in un «locale» da ballo

Samsara gallipoli

di GIUSEPPE ALBAHARI

GALLIPOLI - Il Samsara chiude. La concessione demaniale marittima per il lido più amato dai giovani è decaduta. Il motivo? L’area sarebbe stata trasformata in una discoteca abusiva.

È quanto emerge dall’atto sottoscritto dal dirigente del settore tecnico del Comune di Gallipoli, l’ ingegnere Giuseppe Cataldi, a conclusione di un procedimento amministrativo iniziato lo scorso 9 luglio. In piena estate, i militari della guardia costiera della locale capitaneria di porto hanno contestato alla concessionaria, la società Sabbia d’oro, un uso difforme del suolo demaniale marittimo. Le conclusioni degli accertamenti sono riportate nel provvedimento del dirigente: «La concessione demaniale marittima adibita a posa di ombrelloni e sdraio in realtà era utilizzata quale area ad uso discoteca come da rilievi fotografici effettuati all’atto dell’accertamento con la presenza di numerose persone intente a ballare».

In quell’occasione alla società Sabbia d’oro è stata irrogata una sanzione amministrativa di mille euro. Il verbale, poi, è stato trasmesso agli uffici comunali. E l’iter si è concluso ieri con un clamoroso colpo di scena.

C’è da dire che la società ha esposto le proprie ragioni. Ma sul punto la Capitaneria è stata irremovibile: essendo state disattese le prescrizioni dell’ordinanza balneare regionale, a norma del codice della navigazione, il Comune doveva valutare l’avvio del procedimento di decadenza.

La società ha dimostrato la presenza in spiaggia delle attrezzature balneari nelle fasce orarie d’intrattenimento. E tanto al fine di testimoniare la continuità della funzione balneare, la disponibilità delle dotazioni di sicurezza, il possesso delle autorizzazioni all’intrattenimento, il rispetto dei limiti delle emissioni sonore ed altro.

Le controdeduzioni della società concessionaria non sono state ritenute rispetto alle contestazioni formulate e alle tassative prescrizioni regionali sull’uso del demanio marittimo.

Secondo gli accertamenti svolti dalla Capitaneria di porto, dunque, la concessione sarebbe stata mutata sostanzialmente rispetto allo scopo per la quale era stata rilasciata. Una circostanza che ha trascinato il procedimento in una strada a senso unico per il Comune. Ne è pertanto scaturita la clamorosa decisione: decadenza e sessanta giorni di tempo per sgomberare l’area e ripristinare lo stato dei luoghi. Il Samsara deve chiudere. Salvo ricorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie