Venerdì 24 Gennaio 2020 | 17:28

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Bari, Vendola non diffamò Fitto, Corte d'appello conferma assoluzione

Bari, Vendola non diffamò Fitto, Corte d'appello conferma assoluzione

 
La decisione
Bari, Cassazione revoca gli arresti domiciliari all'ex giudice Bellomo

Bari, Cassazione revoca gli arresti domiciliari all'ex giudice Bellomo

 
Serie A
Verona-Lecce, biglietti limitati per i tifosi salentini

Verona-Lecce, biglietti limitati per i tifosi salentini

 
I dati Istat
Puglia, più meridionali vanno al Nord che migranti al Sud

Puglia, più meridionali vanno al Nord che migranti al Sud

 
L'idea
Bari, un tunnel di luminarie made in Puglia accoglie i turisti in aeroporto

Bari, un tunnel di luminarie made in Puglia accoglie i turisti in aeroporto

 
l'indagine
Famiglia barese truffava automobilisti con false cartelle esattoriali: individuata da GdF

Famiglia barese truffava automobilisti con false cartelle esattoriali: individuata da GdF

 
a foggia
«Ha ucciso i miei animali», contadino spara e ammazza cane di un altro agricoltore: denunciato

«Ha ucciso i miei animali», contadino spara e ammazza cane di un altro agricoltore: denunciato

 
nel barese
Corato, 12enne rincorre scippatore minorenne e restituisce borsa ad anziana

Corato, 12enne rincorre scippatore minorenne e restituisce borsa ad anziana

 
mercato
Lecce, le armi per la salvezza: ora Liverani può «scegliere»

Lecce, le armi per la salvezza: ora Liverani può «scegliere»

 
l'indagine
Si fingeva grande chef e molestava studentesse: 23enne salentino arrestato a Roma

Si fingeva grande chef e molestava studentesse: 23enne salentino arrestato a Roma

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'evento
La Puglia e le sue orecchiette sbarcano a New York: grande successo al Travel Show 2020

La Puglia e le sue orecchiette sbarcano a New York: grande successo al Travel Show 2020

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
LecceGiornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
FoggiaIl caso
Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

 
Tarantola denuncia
Mittal, sindacati: «Spogliatoi fatiscenti e senza acqua calda»

Mittal, sindacati: «Spogliatoi fatiscenti e senza acqua calda»

 
PotenzaDopo la tragedia
Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

Italia, Spagna e Regno Unito

Borgo Egnazia, tre nazioni
alla prima edizione del “Challenge
dedicato a Sergio Melpignano”

Borgo Egnazia, tre nazioni alla prima edizione del “Challenge dedicato a Sergio Melpignano”

SAVELLETRI  – Si è conclusa con grande successo la prima edizione del “Challenge Sergio Melpignano”, l’evento tra golf e solidarietà organizzato da Borgo Egnazia e dal San Domenico Golf in onore di Sergio Melpignano, imprenditore visionario
scomparso del 2015. 

Per due giorni il prestigioso campo 18 buche affacciato sul blu del mare ha ospitato professionisti, amatori e appassionati di golf, che si sono incontrati sul green alternando colpi di swing a momenti di festa tra deliziosi sapori pugliesi e lezioni di golf in compagnia dei grandi giocatori arrivati da Spagna, Regno Unito e Italia.

Sabato 18 novembre Josè Maria Olazábal e Santiago Luna (Spagna), Sandy Lyle e David Howell (Gran Bretagna), Costantino Rocca ed Emanuele Canonica (Italia), tutti grandi campioni che hanno segnato la storia dei tornei più importanti nel mondo, si sono sfidati in un inedito show sul campo. Il primo posto è stato conquistato da Olazábal e Luna tra gli applausi del
pubblico.

Costantino Rocca si è invece aggiudicato il primo posto lordo della Pro-Am giocata ieri, domenica 19 novembre, sfidando il vento sui green. Primo posto netto per il giocatore professionista Joachim Hassan, seguito dalla squadra di Francesco Laporta, il “campione di casa”, professionista del San Domenico Golf.

Tra gli ospiti dell’evento anche Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022 e Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali FIG, che ha ringraziato la Famiglia Melpignano per questa iniziativa straordinaria, rilanciando l’attenzione verso il sud Italia anche in occasione di importanti eventi golfistici come l’Open d’Italia.

Grande soddisfazione anche da parte della famiglia Melpignano, che ha fortemente voluto questo evento per celebrare la vita e la passione dell’Avvocato Sergio Melpignano, pioniere nello sviluppo turistico della Puglia, uomo visionario che ha portato il grande golf in Puglia già dal 2003 con l’inaugurazione del San Domenico Golf, realizzato dall’European Golf Design di Londra. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie