Giovedì 20 Settembre 2018 | 22:02

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

L'omicidio di Specchia

Gip: Lucio un borderline
senza senso di colpa
Martedì l'autopsia su Noemi

Lucio trasferito nel carcere minorile Domani autopsia su corpo di Noemi

SPECCHIA (LECCE) - Un ragazzo con «un’organizzazione borderline della personalità con capacità intellettive al limite» e che non mostra segni di «un reale senso di colpa». Dalle carte giudiziarie è questo il profilo psicologico che emerge di Lucio, il diciassettenne che ha confessato di avere ucciso la sua fidanzata Noemi Durini, nascondendone il corpo sotto una catasta di sassi nelle campagne di Castrignano del Capo (Lecce). Così, lo descrive il gip del Tribunale per i Minorenni di Lecce Ada Colluto, nell’ordinanza di convalida del fermo del ragazzo, che fa riferimento ad una perizia neuropsichiatrica compiuta lo scorso 14 settembre.

Lucio, che oggi è stato temporaneamente trasferito dalla Casa protetta di Monteroni (Lecce) all’Istituto penale minorile di Bari, in attesa di andare in una struttura in Sardegna dove sarà anche curato, è accusato di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione, dalla crudeltà e dai futili motivi. Per il gip, il ragazzo deve seguire «un percorso trattamentale altamente specialistico», anche se al momento, non ci sono elementi per ritenere che al momento dell’omicidio «non fosse pienamente in grado di intendere e di volere».

Quando ha confessato, il 13 settembre scorso, Lucio ha detto di avere agito da solo, ma non ha convinto gli investigatori che indagano alla ricerca di un eventuale complice. I carabinieri stanno esaminando i filmati delle telecamere che si trovano lungo la statale che porta al luogo in cui è stato trovato il cadavere di Noemi. Si studia il passaggio di tutte le auto che hanno percorso la strada a poca distanza dalla Fiat 500 guidata dal fidanzato della ragazzina per capire se qualcuno lo abbia aiutato. Finora, per concorso in occultamento di cadavere e sequestro di persona, è indagato il papà 61enne del ragazzo, sul quale sono in corso accertamenti che tendono a verificare anche gli spostamenti dell’uomo subito dopo la scomparsa della vittima.

C'è attesa per l’autopsia che sarà compiuta domani sul corpo della sedicenne di Specchia. L’esame dovrà accertare le cause della morte. Il ragazzo ha sostenuto di aver ucciso Noemi con coltellate al collo lo stesso giorno della scomparsa della ragazza, all’alba del 3 settembre. Della presunta arma del delitto non è stata trovata traccia, mentre sul luogo del ritrovamento del cadavere è stata sequestrata una pietra insanguinata: ciò ha fatto pensare subito agli inquirenti che la giovane fosse stata uccisa con un colpo di pietra al capo. Tuttavia, dalla Tac non sarebbero emersi segni di fratture scheletriche sul cadavere, né tanto meno alla testa. Qualche dubbio lo si ha anche sulle lesioni al collo della minorenne che potrebbero essere state prodotte con un’arma da taglio, ma potrebbero anche essere le conseguenze della permanenza del corpo per dieci giorni in aperta campagna.

Il trasferimento di oggi a Bari, che prelude a quello in Sardegna, è anche un modo per allontanare il ragazzo dalla Puglia e dal Salento, dove è in corso una 'guerra' tra la sua famiglia e quella della vittima, culminata con minacce via social ai difensori del giovane e con il lancio di tre molotov non innescate contro l’abitazione dei genitori del ragazzo, ad Alessano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Processo on line e giudici di paceLe «arringhe» dell'Aiga al ministroBonafede. «Falsità su Palagiustizia»

Processo on line e giudici di pace
Le «arringhe» dell'Aiga al ministro
Bonafede:«Falsità su Palagiustizia» Vd

 
Tumori, titanio con stampa 3 Dal posto di sterno e 6 costoleTrapianto da film per una pugliese

Tumori, protesi con stampa 3 D
al posto di sterno e 6 costole
Trapianto da film per una pugliese

 
Il Biancorosso torna in edicolaEcco tutte le novità: la diretta

Bari calcio, torna «Il Biancorosso»:
Sul web anche spazio per i tifosi

 
Patto Emiliano-Cassano protesta solo la sinistra

Patto Emiliano-Cassano protesta solo la sinistra

 
Aiga, Bonafede in arrivo a Trani: «Potrei usare volo di Stato ma prendo uno di linea»

Aiga, Bonafede in arrivo a Trani: «Potrei usare volo di Stato, prendo uno di linea»

 
Il Lecce cerca la retta via

Il Lecce cerca la retta via

 
Foggia, il saluto di Giannetti: «Lascio un club sano».

Foggia, il saluto di Giannetti: «Lascio un club sano».

 
Sanitopoli lucana, indagini chiuse: Pittella in attesa della cassazione

Sanitopoli lucana, indagini chiuse: Pittella aspetta la Cassazione

 

GDM.TV

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 

PHOTONEWS