Domenica 19 Gennaio 2020 | 19:58

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

 
La tragedia
Basilicata, auto con tifosi del Melfi investe 2 tifosi del Rionero: uno è morto, l'altro è grave

Lite tra tifoserie, supporter del Melfi investono 2 tifosi del Rionero: uno è morto, l'altro è grave LE FOTO

 
Tragedia sfiorata
Manfredonia, finiscono con l'auto in mare: due ragazzi salvi per miracolo

Manfredonia, coppia finisce con l'auto in mare: salvi per miracolo

 
il match
Bari - Rieti: la diretta della partita

I biancorossi asfaltano il Rieti: 5-2 al San Nicola

 
nel Foggiano
Torremaggiore, uomo trovato carbonizzato in auto bruciata: indagano i cc

Torremaggiore, uomo trovato morto in auto bruciata: indagano i cc

 
l'evento
Bari, Nunzia delle orecchiette vola a New York con il sindaco

Bari, Nunzia delle orecchiette vola a New York con il sindaco

 
i dati
Bari, quattro furti al giorno, ma il trend è in calo

Bari, quattro furti al giorno, ma il trend è in calo

 
L'intervista
Taranto, torna Conte. Sottosegretario Turco: «Decreto per il rilancio pronto»

Conte torna a Taranto. Sottosegretario Turco: «Decreto per il rilancio pronto»

 
Serie C
Bari sfida la Cenerentola Rieti: inizia trittico di gare in 7 giorni

Bari sfida la Cenerentola Rieti: inizia trittico di gare in 7 giorni

 
Per Sant'Antonio Abate
Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

 
Regionali
Emiliano riunisce coalizione della Puglia e risponde a Renzi: «Il problema è a livello nazionale»

Emiliano riunisce coalizione della Puglia e risponde a Renzi: «Il problema è a livello nazionale»

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa protesta
Bai, un presidio per dire no agli animali nel circo

Bai, un presidio per dire no agli animali nel circo

 
FoggiaL'operazione dei cc
Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

 
TarantoIl caso
Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

dipendenti sanitaservice

Rubarono farmaci
all'ospedale di Brindisi
quattro condannati

BRINDISI - Quattro condanne a pene fino a 4 anni e 8 mesi sono state decise dal gup al termine di un processo con rito abbreviato che si è celebrato a carico di altrettanti dipendenti della società partecipata Sanitaservice accusati di aver rubato farmaci dalla farmacia ospedaliera. Gli imputati sono stati ritenuti responsabili di episodi di peculato, oltre che di furti, appropriazioni indebita e truffa aggravata per alcune assenze ingiustificate dal posto di lavoro.

Le pene inflitte dal gup Paola Liaci sono per Massimiliano Bataccia 3 anni e 8 mesi; Michelangelo Lombardi 4 anni e 8 mesi; Olivier Cannalire 3 anni e 4 mesi; Ignazio Menga 10 mesi. I quattro sono stati anche interdetti dai pubblici uffici per cinque anni. Dovranno risarcire la Asl di Brindisi, costituita parte civile e dovranno versare all’altra parte civile, la Sanitaservice, una provvisionale di 5mila euro.

In tutto gli imputati sono 23, alcuni dei quali stanno affrontando un processo con rito ordinario, a seguito dell’inchiesta dei carabinieri del Nas, coordinata dal pm Valeria Farina Valaori. La denuncia fu formalizzata dalla Asl nel febbraio 2014. Con il provvedimento cautelare firmato dal gip Stefania De Angelis nell’ottobre 2016 furono disposti per sette persone gli arresti domiciliari, per due in carcere e per uno l’obbligo di dimora. I dipendenti Sanitaservice sono stati subito licenziati ma in due sono stati reintegrati dal giudice del lavoro per un errore tecnico nel rispetto dei termini della notifica del licenziamento.(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie