Mercoledì 24 Luglio 2019 | 06:14

NEWS DALLA SEZIONE

Il biancorosso
Bari calcio, Folorunsho: «Sogno un gol al debutto al San Nicola»

Bari calcio, Folorunsho: «Sogno un gol al debutto al San Nicola»

 
La partita
Lecce calcio, 6 gol in amichevole, Liverani: «Buone indicazioni dal match»

Lecce calcio, 6 gol in amichevole, Liverani: «Buone indicazioni dal match»

 
A Torre dell'Orso
Dieci persone intossicate in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

Dieci intossicati in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

 
La data
Palagiustizia Bari, Decaro: «Il 30 luglio ci sarà la firma del protocollo d'intesa»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Il 30 luglio ci sarà la firma del protocollo d'intesa»

 
Il caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
Nel Tarantino
Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

 
L?interrogatorio
Furbetti in ospedale Monopoli: 2 medici su 17 rispondono al gip

Furbetti in ospedale Monopoli: 2 medici su 17 rispondono al gip. Sospesi da Ordine dei medici. Ministro Grillo: «Che serva da lezione»

 
La ricerca
Spiagge in Puglia sempre più erose, un progetto del Politecnico per salvarle

Spiagge in Puglia sempre più erose, un progetto del Politecnico di Bari per salvarle

 
La riunione
Consiglio regionale Puglia: approvate mozioni su prevenzione cancro al seno e dispositivi medici vitali

Consiglio regionale Puglia: approvate mozioni su prevenzione cancro al seno e dispositivi medici vitali

 
Nel Brindisino
Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

 
Il gasdotto
Ex grillini all'attacco: «Sequestrate cantiere Tap», esposto in Procura

Ex grillini all'attacco: «Sequestrate cantiere Tap», esposto in Procura

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
"Bari, campionato complicatoI tifosi faranno la differenza"

«Bari, campionato complicato. I tifosi faranno la differenza»

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeA Torre dell'Orso
Dieci persone intossicate in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

Dieci intossicati in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

 
GdM.TVL'evento in piazza
«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

 
FoggiaIl caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
TarantoNel Tarantino
Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

 
BrindisiNel Brindisino
Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

 
PotenzaIn frazione Ciccolecchia
Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

 
MateraLa decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
BatL'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 

i più letti

Franco Pepe

Ex comandante vigili urbani
Matera condannato a tre anni

MATERA - Il Tribunale di Matera ha condannato a tre anni di reclusione l’ex comandante del corpo dei vigili urbani, Franco Pepe, accusato di corruzione, abuso in atti di ufficio in concorso e continuato e di maltrattamenti nell’ambito di una inchiesta condotta dalla Guardia di Finanza e che portò all’arresto, nel 2012, dello stesso Pepe, di due vigili urbani e di un dipendente comunale.

L’inchiesta si riferiva ad alcuni episodi riguardanti i rapporti con una concessionaria di autoveicoli, in danno dell’amministrazione comunale, atti persecutori nei confronti di un dipendente comunale, rappresentante sindacale della Cisl, e del presidente di un circolo sportivo. Pepe, che ha sempre ribadito l’estraneità ai fatti contestati, è stato, inoltre, condannato alla interdizione dai pubblici uffici per cinque anni e all’estinzione del rapporto di pubblico impiego.

L’ex comandante dei Vigili urbani è stato assolto dall’accusa di concussione, riguardante i rapporti con un imprenditore del settore edile. Il difensore di Pepe, l’avvocato Carmine Ruggi, ha preannunciato ricorso in appello.

Il Tribunale, inoltre, ha condannato a due anni di reclusione (pena sospesa) un imprenditore, Giuseppe Ludovico Maffei, coimputato nel procedimento, nei confronti del quale è stata disposta l’incapacità a contrattare la pubblica amministrazione per la durata di un anno. Sono stati, inoltre, assolti per non aver commesso il fatto o per insussistenza degli stessi, altri tre coimputati nel processo. Sono Cesare Rizzi e Vincenzo Scandiffio, ex vigili urbani, e l’operaio comunale Nicola Colucci. Il pubblico ministero, Salvatore Colella, aveva chiesto condanne a otto anni di reclusione per Pepe e dai quattro anni e sei mesi ai quattro anni per gli altri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie