Giovedì 17 Gennaio 2019 | 01:08

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
L'inchiesta sui giudici
Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato dal papà di Renzi

Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato da papà Renzi

 
Giudici & mazzette
«Mi parlò di Gladio e servizi, voleva500 euro al giorno per le sue amanti»

«Parlò di Gladio e servizi, voleva
500 euro al giorno per le amanti»

 
La protesta
Gazzetta, altri tre giorni di scioperoI giornalisti: silenzio dei commissariFnsi: non rispettati diritti giornalisti

Gazzetta, altri 3 giorni di sciopero:
«I commissari non rispondono» 
Fnsi: violati diritti dei giornalisti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi, Rolex e diamanti.Imprenditore confessa: così pagai milioni

 
Burrasca
Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calbaria

Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calabria

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
L'incontro
Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, serve agenzia per bloccare ricerche in mare»

Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, bloccare ricerche in mare»

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
La cerimonia
Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

 

Presunti abusi edilizi

Otranto, giudici confermano
sequestro del «Twiga»

Briatore, ecco il Twiga  in versione pugliese

Il Twiga in fase di completamento (foto Rocco Toma)

Resta sotto sequestro il cantiere del Twiga Beach Otranto. E’ quanto hanno deciso i giudici del tribunale del Riesame di Lecce, respingendo la richiesta di dissequestro avanzata dai legali difensori della cordata di imprenditori salentini ai quali l’imprenditore Flavio Briatore aveva concesso l’utilizzo del proprio marchio di fabbrica per realizzare una struttura balneare di lusso in località «Cerra» sulla costa a nord di Otranto in procinto di aprire con un vip party a fine giugno.
Il sequestro probatorio era stato disposto lo scorso 16 maggio dal pm Antonio Negro, titolare del fascicolo d’inchiesta in cui si ipotizzano i reati di abusivismo edilizio e occupazione abusiva del demanio marittimo. L’accusa è quella di aver realizzato strutture difformi da quanto previsto dall’articolo 69 delle norme di attuazione del Piano regolatore, su un’area agricola. Dopo il sequestro Briatore aveva ritirato la licenza per l’utilizzo del marchio Twiga all’impresa Cerra sarl che stava eseguendo i lavori. Nell’inchiesta sono indagati l'imprenditore Raffaele De Santis e il direttore dei lavori Pierpaolo Cariddi, quest’ultimo candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative ad Otranto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400