Martedì 21 Gennaio 2020 | 10:32

NEWS DALLA SEZIONE

il caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
procura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

 
Serie A
Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

 
Giustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore D'Introno è attendibile»

 
Ambiente
Istituto zooprofilattico Puglia-Basilicata: 25 dipendenti stabilizzati

Istituto zooprofilattico Puglia-Basilicata: 25 dipendenti stabilizzati

 
La decisione
Palagiustizia Bari, Agenzia Demanio realizzerà il nuovo polo

Palagiustizia Bari, Agenzia Demanio realizzerà il nuovo polo

 
L'iniziativa
Bari, l’Università va in Carcere: studenti e docenti a lezione tra i detenuti

Bari, l’Università va in Carcere: studenti e docenti a lezione tra i detenuti

 
Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 
Su Rousseau
Regionali 2020, M5s va al ballottaggio: in Puglia duello tra Laricchia e Conca

Regionali 2020, M5s va al ballottaggio: in Puglia duello tra Laricchia e Conca

 
L'evento
Maratona delle Sardine in Puglia 3 giorni in piazza per il Sud: «Per risvegliare la memoria»

Maratona delle Sardine in Puglia, 3 giorni in piazza per il Sud: «Per risvegliare la memoria»

 
L'iniziativa
Fs italiane, anche nelle stazioni di Bisceglie e Bari Santo Spirito una «sala blu» per assistenza disabili

Fs italiane, anche nelle stazioni di Bisceglie e Bari Santo Spirito una «sala blu» per assistenza disabili

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantol'inchiesta
Taranto, datteri di mare in ristoranti e pescherie: 46 indagati

Taranto, datteri di mare in ristoranti e pescherie: 46 indagati

 
Leccela decisione
Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

 
Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 

i più letti

Omicidio Semeraro

Ostuni, assolto in primo grado
in appello condannato a ergastolo

Il 47enne è stato arrestato in aula dopo il verdetto. La prova del Dna

Ostuni, assolto in primo gradoin appello condannato a ergastolo

Ribaltata la sentenza assolutoria di primo grado, è stato condannato all’ergastolo e arrestato in aula il 47enne di San Michele Salentino (Brindisi), Nicola Chirico, accusato di aver ucciso il 36enne ostunese Cosimo Semeraro, detto 'Mimmo Capellonè, assassinato a colpi di fucile nelle campagne della Valle d’Itria ai confini di Ostuni, il 9 novembre del 2007.
A fare appello era stato il procuratore della repubblica di Brindisi, Marco Dinapoli, che aveva invocato l’ergastolo già davanti alla Corte d’Assise di Brindisi che però aveva assolto l'imputato con formula dubitativa. L’intero processo si era fondato sulla prova del Dna. Consulente della difesa, sostenuta dagli avvocati Ladislao Massari e Paolo Barone, era stato Adriano Tagliabracci, docente universitario di Medicina legale all’università delle Marche, già consulente in un paio di casi giudiziari celebri, l’omicidio di Meredith Kercher e il delitto di Melania Rea. Parte civile la compagna della vittima.
La difesa aveva sostenuto che le comparazioni del Dna, che avevano portato all’arresto nel 2014 del presunto killer, non fossero al riparo da dubbi su una eventuale contaminazione della scena del delitto e che comunque la presenza del profilo di Chirico sugli indumenti della vittima non desse certezza che fosse uno dei sicari. Chirico fu arrestato nel 2014 e chiamato a rispondere dell’omicidio sulla scorta di una perizia dei Ris fatta nell’ambito di un’altra inchiesta a suo carico, per una violenta rapina compiuta a Brindisi nell’aprile del 2012.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie