Lunedì 30 Marzo 2020 | 18:47

NEWS DALLA SEZIONE

bollettino nazionale
Coronavirus in Italia, oltre 100mila contagiati ma cala la curva dei positivi. 812 le vittime Picco delle persone guarite: 1.590 in 24 ore

Coronavirus in Italia, oltre 100mila contagiati, cala la curva dei positivi. 812 le vittime. Record di guariti: 1.590 in 24 ore

 
I dati
Quanti i contagi da Covid 19 in Puglia? Parla il presidente dell'Ordine dei Medici Anelli

Quanti i contagi da Covid 19 in Puglia? Parla il presidente dell'Ordine dei Medici di Bari, Filippo Anelli: la diretta

 
Il bollettino
Coronavirus Puglia, sale la curva: 163 casi in un giorno, 1712 contagiati. Cinque i decessi. Tutti i dati per provincia

Coronavirus Puglia, sale la curva: 163 casi in un giorno, mai così tanti. 1712 contagiati. 5 i decessi. I dati per provincia

 
emergenza coronavirus
Soleto, focolaio contagio in casa di riposo: altri 2 anziani morti

Soleto, focolaio in casa di riposo: altri 2 anziani contagiati morti

 
la descisione
Puglia, reddito di dignita, la Regione stanzia 37 milioni

Puglia, reddito di dignità, la Regione stanzia 37 milioni

 
Calcio
Il Bari aspetta un nuovo start: al via una settimana cruciale

Il Bari aspetta un nuovo start: al via una settimana cruciale

 
La tragedia
Lecce, donna precipita dal balcone mentre pulisce i vetri: morta sul colpo

Lecce, donna precipita dal balcone mentre stende i panni: morta sul colpo

 
emergenza coronavirus
Altamura, muore vigile urbano risultato positivo

Altamura, muore vigile urbano risultato positivo

 
la denuncia
Adelfia, Comune devastato dopo raid notturno di ladri-piromani

Adelfia, Comune devastato dopo raid notturno di ladri-piromani

 
bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, i positivi salgono a 211 Cinque le vittime

Coronavirus Basilicata, i positivi salgono a 210 Cinque le vittime

 
L'allarme
Bari, Ordine dei medici: contagi superiori ai dati ufficiali, serve fare più test

Bari, Ordine dei medici: contagi superiori ai dati ufficiali, serve fare più test. Anelli in diretta sulla pagina Fb della Gazzetta

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, il portiere Marfella «La quarantena tra allenamenti e play, state a casa»

Bari calcio, il portiere Marfella «La quarantena tra allenamenti e play, state a casa»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLieto fine
Potenza, trovata anziana che si era allontana da casa di riposo

Potenza, trovata anziana che si era allontana da casa di riposo

 
Puglia con le stelletteEMERGENZA CORONAVIRUS
Brindisi, controllo del territoriomobilitati i militari del San Marco

Brindisi, controllo del territorio: mobilitati i militari del San Marco

 
Homeemergenza coronavirus
Soleto, focolaio contagio in casa di riposo: altri 2 anziani morti

Soleto, focolaio in casa di riposo: altri 2 anziani contagiati morti

 
TarantoControlli della polizia
Taranto, a spasso dopo un tentato furto: nei guai un 30enne

Taranto, a spasso dopo un tentato furto: nei guai un 30enne

 
Materaspeculazione
Emergenza Coronavirus, a Matera sindacati denunciano aumento prezzo beni di prima necessità

Emergenza Coronavirus, a Matera sindacati denunciano aumento prezzo beni di prima necessità

 
Bariemergenza coronavirus
Bari, Emiliano invita enti e agenzie regionali a liquidare parcelle avvocati

Bari, Emiliano invita enti e agenzie regionali a liquidare parcelle avvocati

 
Foggiala decisione
Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

 
Batemergenza coronavirus
Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

 

i più letti

Incontri d'autore alla Gazzetta | Il cantante si è «raccontato» in redazione per i fan

Giò Sada da X Factor al tour americano

«Suonare negli Usa, un’esperienza unica»

Giò Sada

Giò Sada

NICOLA MORISCO

Tante novità in casa Giò Sada: la pubblicazione del primo album da solista, un viaggio con concerti in America, a dicembre un nuovo tour e un progetto con il trombonista Gianluca Petrella per Fasanomusica. Ieri, il cantautore barese è stato ospite in redazione alla Gazzetta per la diretta streaming per il ciclo di Incontri d’autore, che a breve vedrà ospite anche Fiorella Mannoia e Noemi. Una visita in cui l’artista barese ha raccontato i contenuti del suo primo album d’esordio, Volando al contrario (Sony), pubblicato il 23 settembre scorso a un anno dalla vittoria a X Factor.

Ad accogliere Giò Sada il direttore Giuseppe De Tomaso, il giornalista Francesco Costantini, che lo ha intervistato per oltre un’ora, e un folto gruppo di fan prevalentemente femminile, impegnate anche loro in alcune domande.

Giò ha raccontato la sua prima esperienza in America, un viaggio che lo ha portato a visitare e suonare in città come New York, Los Angeles e Memphis: «Un’esperienza importante che va provata, soprattutto quando si è musicisti. Sono fortunato per aver realizzato questo viaggio, anche perché la mia idea è sempre stata quella di andare negli Stati Uniti per suonarci. Per un musicista, l’America è la Mecca della musica. Suonare a New York, dove ho aperto il concerto di Max Gazzè, al B.B. King’s di Memphis (il locale gestito dal nipote del grande bluesman, ndr), o al Whisky A Go Go di Los Angeles (il Tempio dei Doors, ndr), dove ho anticipato il concerto dei Negrita, è stata un’esperienza unica». Rispetto all’attenzione del pubblico Usa nei suoi confronti Sada ha aggiunto: «Sono molto attenti a chi sta calcando il palco, c’è attenzione nell’ascolto e uno scambio di emozioni. Fa piacere vedere un pubblico concentrato».

Immancabile la domanda sul suo coinvolgimento nella colonna sonora del film d’animazione Rock Dog, nelle sale dal 1º dicembre: «Canto la versione italiana del brano portante della colonna sonora. Il film racconta di un cane che vuole a tutti i costi diventare musicista e lascia la sua casa in Cina per andare nella patria del rock & roll, una storia simile alla mia».
Poi l’annuncio del suo prossimo tour con gli immancabili compagni di viaggio, i BariSmoothSquad: «Iniziamo il 1° dicembre, mentre il 10 saremo al Demodé di Modugno», poi seguiranno diverse città del Nord. Dal vivo preferisco un suono energico e forte, anche il live è un momento di sfogo totale».

Infine, un’anteprima assoluta: Giò Sada sarà protagonista di un progetto inedito per Fasanomusica, accanto col trombonista Gianluca Petrella e i Bumps, ovvero Davide Penta, Antonio Di Lorenzo e Vince Abbracciante.

Incontri autore

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie