Domenica 26 Gennaio 2020 | 02:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il focolaio
Boom di casi di morbillo in Salento: l'allarme dei pediatri

Boom di casi di morbillo in Salento: l'allarme dei pediatri

 
banche
Pop Bari, il salvataggio è possibile creando un polo bancario del Sud

Pop Bari, il salvataggio è possibile creando un polo bancario del Sud

 
L'allerta per il coronavirus
Barese appena tornato da Wuhan: «ecco cosa sta succedendo in Cina»

Barese appena tornato da Wuhan: «ecco cosa sta succedendo in Cina»

 
Giornata della Memoria
Shoah, tornano da Auschwitz i 500 studenti pugliesi a bordo del Treno della Memoria

Shoah, tornano da Auschwitz i 500 studenti pugliesi a bordo del Treno della Memoria

 
Serie C
Bari calcio, con la Reggina senza Hamlili e Ferrari

Bari calcio, con la Reggina senza Hamlili e Ferrari

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Verona sorpresa, modulo da valutare»

Lecce calcio, Liverani: «Verona sorpresa, modulo da valutare»

 
le dichiarazioni
Migranti, la Lega lancia l'allarme: «Bari rischia di diventare la nuova Lampedusa»

Migranti, la Lega lancia l'allarme: «Bari rischia di diventare la nuova Lampedusa»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, 2 cadaveri trovati in una casa: dopo una furiosa lite, le vittime si sono accoltellate a vicenda

 
le dichiarazioni
Bari, parla collaboratore di giustizia: «Affiliato clan Strisciuglio fu ucciso per farlo tacere»

Bari, parla collaboratore di giustizia: «Affiliato clan Strisciuglio fu ucciso per farlo tacere»

 
L'intervista
Lezzi: «L'alleanza con i dem? Se non produce, meglio il voto»

Lezzi: «L'alleanza con i dem? Se non produce, meglio il voto»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLe dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
FoggiaIl furto
San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

brindisi

La Provincia paga 2 volte
lo stipendio ai dipendenti

La Provincia paga 2 volte lo stipendio ai dipendenti

I dipendenti della Provincia avranno di certo... strabuzzato gli occhi nel momento in cui, leggendo l’estratto conto presso la propria banca - in concomitanza del giorno in cui è previsto il pagamento degli emolumenti (ovvero, il 25) - si sono accorti di aver ricevuto il doppio di quanto loro spettante.

In un periodo di totale incertezza del loro futuro - con le Province in “odore” di smobilitazione - al limite si sarebbero aspettati di restare a... mani vuote, non certo di ritrovarsi in un solo colpo un simile gruzzoletto. L’illusione che si trattasse di un gesto di “magnanimità” (magari a titolo di compenso per le “pene” sofferte negli ultimi 2-3 anni) è subito svanita quando il presidente Maurizio Bruno ha pubblicamente - e candidamente - ammesso che si è trattato solo ed esclusivamente di un banale, quanto grossolano errore e che, quindi, quella somma di denaro in più va di certo restituita.

«Per un mero disguido tecnico, indipendente dalla volontà degli uffici della Provincia di Brindisi, ma da addebitare unicamente alla Tesoreria dell’Ente, la Banca Monte dei Paschi di Siena - si legge in una nota diffusa dall’Ente di via de Leo - i dipendenti si sono visti accreditare nella giornata del 25 ottobre, per due volte, gli emolumenti relativi, con lo stesso importo, al mese di settembre, creando forti disagi. Il presidente Bruno si dice rammaricato per questo inconveniente ed invita urgentemente l’istituto bancario a porre maggiore attenzione per evitare di creare ulteriori disagi al personale della Provincia, costretto adesso a restituire la mensilità ricevuta indebitamente e non voluta».

Una precisazione non casuale, quest’ultima, da interpretare come invito (o, meglio, sollecito, se non proprio... diffida) a procedere immediatamente alla resa del denaro, visti anche i tempi grami vissuti dall’Ente, le cui risorse finanziarie sono state ormai ridotte all’osso dai continui tagli imposti dal Governo. [p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie