Martedì 16 Ottobre 2018 | 04:23

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Furono bloccati in Porto

Iracheni con documenti falsi
15 patteggiamenti a Bari

porto bari

Hanno patteggiato pene comprese fra i 14 e 18 mesi di reclusione i quindici cittadini di nazionalità irachena, iraniana e siriana arrestati nel porto di Bari dalla Polizia di Stato nelle scorse settimane perché trovati in possesso di documenti contraffatti e di provenienza illecita.
Nel processo per direttissima con contestuale convalida degli arresti in flagranza, gli indagati hanno raccontato il proprio viaggio fino in Italia. Dinanzi al giudice Domenico Mascolo hanno spiegato di aver incontrato in un parco ad Atene, in Grecia, un cittadino afghano che avrebbe fornito loro i documenti falsi con i quali poi si sono imbarcati su un traghetto diretto a Bari con l’obiettivo di raggiungere la Germania per ricongiungersi con alcuni parenti. Ciascun documento, hanno detto al giudice, sarebbe costato 3mila euro, compresi quelli per le donne e i bambini, 28 in totale. Una volta sbarcati nel porto di Bari, però, gli uomini sono stati arrestati in flagranza, mentre le donne e i figli affidati a strutture di accoglienza. A circa dieci giorni dagli arresti, gli indagati hanno ottenuto l’immediata scarcerazione dopo il patteggiamento con la sospensione della pena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Tap, sindaco Melendugno da Conte:«Stop a progetto, commesse illegalità»

Tap, sindaco Melendugno da Conte per dire no. Palazzo Chigi: stop costerebbe troppo

 
Foggia, un operatore aiuterà bimbo disabile escluso dalla mensa

Foggia, operatore aiuterà bimbo disabile escluso da mensa a scuola

 
Scontro auto nel Foggiano: morte mamma e figlia di pochi mesi

Scontro tra auto nel Foggiano: morte mamma e figlia di pochi mesi

 
Mammografie, Puglia maglia neraM5S: le Asl sbagliano indirizzo

Mammografie, Puglia maglia nera. M5S: le Asl sbagliano indirizzo

 
Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

 
Tenta di rubare iPhone a una donna in pieno centro: arrestato 38enne marocchino

Tenta di rubare iPhone a una donna in centro: arrestato marocchino

 
Comune di Bari - Palazzo di Città

Nuovo sindaco Bari, fumata nera del centrodestra: decisione passa a Roma

 

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS