Lunedì 22 Ottobre 2018 | 08:23

NEWS DALLA SEZIONE

L'evento annullato
Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la polemica

Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la po...

 
Serie A
Basket, il Brindisi sconfitto all'ultimo dalla Dinamo Sassari: 84-90

Basket, il Brindisi sconfitto dalla Dinamo Sassari: 84-...

 
Il teatro
Il Margherita vi piace? I baresi decideranno se... cambierà colore

Il Margherita vi piace? I baresi decideranno se... camb...

 
Religione
Potenza, torna per la quarta volta la Madonna di Viggiano, patrona della Lucania

Potenza, il ritorno della Madonna di Viggiano, patrona ...

 
La proposta
Giochi del Mediterraneo 2015Comune di Taranto si candida

Giochi del Mediterraneo 2025 Comune di Taranto si candi...

 
L'iniziativa
A Racale il pranzo a colori per dire noalla mensa separati del comune di Lodi

A Racale il pranzo a colori per dire no alla mensa sepa...

 
Il parco divertimenti
Basilicata, attrazioni da brivido: la Disneyland green pronta a marzo

Basilicata, attrazioni da brivido: la Disneyland green ...

 
Lo studio Ue
Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la ricerca dell'Università di Gotenborg

Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la rice...

 
Italia a 5 Stelle
Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Circo Massimo

Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Cir...

 
Indaga la Polizia
Foggia, grave un ragazzo 18 anni«Pestato da buttafuori discoteca»

Foggia, grave un ragazzo 18 anni «Pestato da buttafuori...

 
Il sequestro della villa
La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip

«La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

La gara fra Università

Cus Bari espugna Venezia
e vince la regata remiera

Cus Bari espugna Veneziae vince la regata remiera

Cus Bari, che tironfo a Venezia. La gara su galeoni a otto remi, si svolge su galeoni a otto remi, con formula challenge fra l’equipaggio dell’università Cà Foiscari e le altre università. Giuliana Di Marzo, Elsa Carparelli, Antongiulio Prete, Luca De Giosa, Carlo Vedana, Riccardo Ricci, Mario Castoldi, Massimiliano Mastrangelo e il mitico timoniere Gianni Giampietro, detto «Ice» del Cus Bari su un percorso di 750 metri - hanno vinto prima la batteria contro l'università di Warwick e poi la semifinale contro l'università di Vienna. La finale, contro l'università Cà Foscari (vincitrice delle ultime dodici edizioni), è stata dura: dopo una splendida partenza i baresi hanno tenuto un passo eccezionale e hanno vinto quasi al fotofinish. Insomma, un successo senza precedenti.

«Una vittoria meritatissima, - è detto oggi in un comunicato del Cus - che ha visto conquistare il secondo posto dagli atleti dell’Università di Venezia, mentre Padova si è aggiudicata il terzo posto».
Il presidente del CUS Bari Giuseppe Seccia, il rettore dell’Università degli studi di Bari «A. Moro» Antonio Felice Uricchio e Silvio Tafuri, presidente del Comitato per lo Sport Universitario esprimono nel comunicato «grande soddisfazione».

«Per la prima volta dopo dodici anni la coppa della sfida Remiera delle Università non resta a Venezia ma viene a Bari. Dopo il successo di Domenico Montrone alle olimpiadi di Rio, che abbiamo festeggiato qualche giorno fa, oggi - afferma Seccia - questo nuovo traguardo. Una prestazione più che positiva degli atleti che con impegno e determinazione hanno cercato la vittoria e conquistato il gradino più alto del podio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400