Giovedì 18 Agosto 2022 | 16:16

In Puglia e Basilicata

l'appuntamento di lottomatica

Mika al Petruzzelli, biglietti
finiti in 60 secondi: è protesta

Mika

Mika

In migliaia in attesa per ore, poi la delusione: i tagliandi bruciati in un solo minuto. Critiche all'organizzazione, «al lavoro» i soliti furbi.

25 Febbraio 2016

Nicola Pepe

BARI - Tutto esaurito per il concerto di Mika al teatro Petruzzelli il prossimo 7 marzo organizzato da Lottomatica. I biglietti, gratuiti, messi a disposizione sono andati esauriti in poco più di 60 secondi. Le possibilità per accedere a uno dei tanto ambiti tagliandi (ogni prenotazione deva la possibilità a due posti) era quella dell'iscrizione e dell'accesso on line attraverso una apposita app, oppure il sito Internet o telefonando a un numero dedicato (pare ci fossero decine di operatori impegnati).

Sta di fatto che alle 12.35, ora in cui sarebbe stato dato il via alle prenotazioni, nel giro di 60 secondi i biglietti (non si conosce ancora il numero ufficiale) sarebbero andati tutti esauriti. Molta delusione e, soprattutto, amarezza da parte di chi nutre forti dubbi sulla procedura. Tantissimi ragazzi (e genitori) dalle 9 del mattino hanno iniziato a connettersi in attesa dell'ora X. 

Sfogo (legittimo) oppure qualcosa non ha funzionato? In tutto questo c'è chi - come segnalano alcuni nostri lettori - è riuscito ad accaparrarsi anche sei biglietti mobilitando genitori e parenti. In questo caso non è colpa dell'organizzatore, ma probabilmente dei soliti furbi contro i quali vanno sempre prese contromisure. In tanti sperano in un ripescaggio anche se non è possibile accontentare tutti. Certo, un segnale di garanzia di trasparenza non guasterebbe, soprattutto per allontanare i dubbi sulle «corsie privilegiate» o le raccomandazioni. La pagina Facebook dell'evento è stata presa d'assalto. Ultima cosa: consentire un biglietto a prenotazione (anzichè due), forse avrebbe accontentato più gente.

Sta di fatto che ad alcune telefonate di richiesta di informazione, gli operatori avrebbero risposto che parte dei biglietti erano destinati ad...«altri sponsor»: circostanza che non ha trovato riscontro. Lottomatica, manifestando soddisfazione per la grande risposta, ha comunque sottolineato che sono state seguite le procedure stabilite, allontanando così ogni dubbio sull'assegnazione dei posti. In serata, rispondendo a una nostra richiesta sui posti «in palio», ha precisato che nel Petruzzelli «sono stati messi a disposizione per il concerto di Mika 1227 posti, al netto di quelli a limitata visibilità del palco e quelli necessari all'allestimento tecnico». Non è stato fornito alcun dato (anche questo richiesto) sul numero delle richieste rimaste inevase, cioè di quei fan rimasti delusi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725