Sabato 22 Settembre 2018 | 11:28

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A Foggia

Coniugi si svegliano
con i ladri nella stanza
Presi 3 romeni recidivi

polizia

FOGGIA - Si sono infilati in una casa di via De Stisi mentre padroni di casa dormivano. Una banda di rumeni è stata arrestata dalla Polizia la scorsa notte a Foggia. A dare l'allarme al 113, gli interessati che riferivano di aver sorpreso nella propria abitazione, mentre erano a letto, una persona accovacciata vicino al comò, che cercava di aprire i cassetti. La signora, per paura che il malintenzionato facesse del male a lei e al marito, fingeva di dormire ma subito dopo svegliava il coniuge, udendo altri rumori provenire dalle altre camere e poi sentendo qualcuno armeggiare vicino alla porta, evidentemente per uscire.
Gli Agenti della Polizia di Stato intervenuti effettuavano un controllo nell’abitazione per verificare l’eventuale presenza dei malfattori, accertando che l’accesso nell’abitazione era avvenuto tramite la finestra del bagno che si affaccia su di un terrazzo e che erano stati rubati un computer portatile, un telefonino, le chiavi di due autovetture, un portafogli contenente documenti, carte di credito, bancomat, codice fiscale.
Nelle vicinanze, prima venivano trovate le chiavi delle due autovetture e il portafogli, mentre in C.so Roma, angolo P.zza Volontari della Pace venivano rintracciate tre persone di nazionalità rumena, corrispondenti alla descrizione fatta dalla proprietaria di casa e da un testimone che li aveva notati allontanarsi dal luogo del furto frettolosamente. Gli stessi venivano bloccati ed identificati per Ovidiu Chiriac, 28 anni, rumeno senza fissa dimora, e due minor di 13 anni, anch'essi romeni.

Il maggiorenne veniva riconosciuto dalle vittime e quindi arrestato: il giovane ha numerosi precedenti di polizia e ha già subito condanne per furto in abitazione, è stato trasferito in carcere in attesa della direttissima. I due minorenni, invece, essendo non imputabili perché non ancora quattordicenni, sono stati affidati ai genitori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rossini

    10 Gennaio 2016 - 13:01

    Ma perché date le notizie in questo modo? Rumeni? Dite pane al pane e vino al vino. Erano zingari cioè Rom, sia pure di nazionalità rumena. Piuttosto, mi chiedo, perché non si adotta un provvedimento di espulsione per i genitori e per quelle due perle dei loro figlioletti tredicenni?

    Rispondi

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

San Pietro Vernotico, fa retromarciacon l'auto: investe e uccide la moglie

San Pietro Vernotico, fa retromarcia con l'auto: investe e uccide la moglie

 
Picerno, torna in chiesa San Roccodipinto rubato e trovato ad Amalfi

Picerno, torna in chiesa San Rocco dipinto rubato e trovato ad Amalfi

 
Martinata, fucili di precisione e pistola in casa: in cella 53enne

Martina Franca, pistole a fucili di precisione in casa: in cella 53enne

 
Gallipoli, turista 33enne ubriacoprecipita dal balcone e muore

Gallipoli, turista 33enne ubriaco
precipita dal balcone e muore

 
Blitz dei Nas in centro commercialesequestrati 500 chili di cibi asiatici

Blitz dei Nas in centro commerciale
sequestrati 500 chili di cibi asiatici

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Bari, il clan minacciava commesso per i debiti della cocaina: 3 arresti

Bari, il clan minacciava commesso per i debiti della cocaina: 3 arresti

 
«Mai con Salvini» contro Casapound, rissa sfiorata nel quartiere Libertà

Bari, aggressione a corteo antirazzista 
Tre feriti. Casapound:«Provocati»
Vd/ On. Forenza: inseguiti per strada
Tateo (Lega): bloccano solo la città

 

GDM.TV

Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 

PHOTONEWS