Martedì 02 Giugno 2020 | 14:40

NEWS DALLA SEZIONE

I dati regionali
Coronavirus in Puglia, un solo positivo su 1.810 test Altre due vittime (nel Brindisino)

Coronavirus in Puglia, un solo positivo su 1.810 test e altri 2 decessi nel Brindisino

 
L'inervista
Raffaele Fitto e Giorgia Meloni

Verso il voto, la doppia sfida di Fitto: «Puglia e Ue, cambiamo»

 
Lutto
Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

 
Coronavirus
Basilicata sempre più «Covid free»: sesto giorno zero contagi su 468 test

Basilicata sempre più «Covid free»: sesto giorno zero contagi su 468 test

 
2 giugno
Bari, ministro Boccia alla cerimonia al sacrario E il centrodestra srotola il tricolore sul lungomare

Bari, ministro Boccia al Sacrario Flash mob centrodestra sul lungomare

 
La tragedia
Cerignola, trattore si ribalta sulla Sp 75: un morto e un ferito

Cerignola, trattore si ribalta sulla Sp 75: un morto e un ferito

 
Il caso
Rssa «Bilanzuoli» di Minervino

Minervino, anziani abbandonati: chiusa pure la Rsa «Bilanzuoli»

 
Fase 2
Puglia, i tamponi non crescono nonostante i laboratori privati

Puglia, i tamponi non crescono nonostante i laboratori privati

 
Calcio serie A
Fabio Liverani

Milan e Juventus in quattro giorni: Lecce prepara il bavaglio alle grandi

 
La mobilitazione
«Gazzetta bene culturale»: lettera dell' Accademia Pugliese delle Scienze

«Gazzetta bene culturale»: lettera dell'Accademia Pugliese delle Scienze

 
La nostra vertenza
Crisi «Gazzetta», stipendi a rischio ma spunta il giallo dei 4,5 milioni

Crisi «Gazzetta», stipendi a rischio ma spunta il giallo dei 4,5 milioni

 

PHOTONEWS

Il Biancorosso

Lutto
Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariil provvedimento
Bari, interdittiva antimafia a gestore bar e spiaggia: Comune revoca concessioni

Bari, interdittiva antimafia a gestore bar e spiaggia: Comune revoca concessioni

 
LecceSanità post emergenza
Il San Giuseppe da Copertino

L’ospedale di Copertino riapre ma l’organizzazione è disastrosa

 
Tarantoatti persecutori
Taranto, armato si fa trovare sotto la casa della ex: arrestato stalker 48enne

Taranto, armato si fa trovare sotto la casa della ex: arrestato stalker 48enne

 
Brindisil'accordo
Petrolchimico Brindisi, in serata arriva l'intesa: Comune revoca sospensione

Petrolchimico Brindisi, in serata arriva l'intesa: Comune revoca sospensione

 
PotenzaDal 3 giugno
Basilicata, nuova ordinanza di Bardi: aperture in sicurezza e assembramenti vietati

Basilicata riapre in sicurezza e senza assembramenti: nuova ordinanza di Bardi

 

i più letti

Il caso

Coronavirus, sindaci Lega Puglia: «Buoni spesa non sufficienti»

Come fa il Presidente dell’Anci Decaro ad accettare e festeggiare per questo provvedimento se ad una città come la sua Bari spettano più o meno da 6 a 8 euro per ogni famiglia con reddito basso già prima del coronavirus?

Coronavirus, sindaci Lega Puglia: «Buoni spesa non sufficienti»

«I buoni spesa per le famiglie italiane sono solo l’ennesimo fuorviante annuncio del sabato sera, che questa volta scarica sui sindaci le aspettative di migliaia di famiglie e la gestione di una situazione sociale esplosiva con risorse irrisorie. Come fa il Presidente dell’Anci Decaro ad accettare e festeggiare per questo provvedimento se ad una città come la sua Bari spettano più o meno da 6 a 8 euro per ogni famiglia con reddito basso già prima del coronavirus?». Lo dichiara in una nota, a nome dei sindaci della Lega Puglia, il sindaco di Nociglia (Lecce), Massimo Martella. «Da domani - aggiunge - migliaia di persone prenderanno d’assalto i comuni per chiedere i buoni spesa che non sono sufficienti nemmeno per un giorno. Questo senza dimenticare le difficoltà dei comuni alle prese con il lavoro agile da casa di tanti dipendenti». "A tre settimane dall’inizio della quarantena - prosegue - la situazione sociale nei comuni sta diventando di difficile gestione, chiediamo a Conte un aiuto vero e risorse economiche reali e non un annuncio che non fa che creare solo inutili aspettative tra la popolazione». «Saremo noi sindaci - conclude - a gestire a mani nude da domani mattina una situazione che rischia di diventare esplosiva». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie