Domenica 12 Luglio 2020 | 01:16

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio serie A
Vigilia Cagliari-Lecce, Zenga: «È una squadra che ha sempre dato del filo da torcere a tutti»

Vigilia Cagliari-Lecce, Zenga: «Una squadra che dà filo da torcere a tutti»

 
Verso il voto
Regionali 2020, ministra Bellanova: «No a programma insieme il Pd» Boschi: «Scalfarotto tra i più rappresentativi»

Regionali 2020, Bellanova: «No a programma col Pd» Boschi: «Scalfarotto tra i più rappresentativi»

 
Bollettino nazionale
Coronavirus in Italia, in calo nuovi casi (+188) e deceduti (+7). 14 regioni con terapie intensive covid-free

Coronavirus in Italia, in calo nuovi casi (+188) e deceduti (+7). 14 regioni con terapie intensive covid-free

 
Verso il voto
Regionali 2020, ministra Catalfo: «M5s, nessuna trattativa in corso. Si corre da soli»

Regionali 2020, ministra Catalfo: «M5s, nessuna trattativa in corso. Si corre da soli»

 
calcio
Bari, si avvicina la sfida playoff, Simeri: «Daremo tutto»

Bari, si avvicina la sfida playoff, Simeri: «Daremo tutto»

 
«Regioni sicure»
Fase 3, protocollo sicurezza post Covid: l'idea da Latiano per un vademecum

Fase 2, protocollo sicurezza post Covid: il manuale delle Università pugliesi

 
Calcio
Lecce con due sardi nel motore e il forte Cagliari all'orizzonte

Lecce con due sardi nel motore e il forte Cagliari all'orizzonte

 
Vino
Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

 
Calcio serie A
Lecce, «Prova di maturità contro il Cagliari»: Liverani sprona i suoi

Lecce, «Prova di maturità contro il Cagliari»: Liverani sprona i suoi

 
Il caso
Taranto, gambizza un pregiudicato in strada: fermato 42enne

Taranto, gambizza un pregiudicato in strada: fermato 42enne

 
Le dichiarazioni
Regionali 2020, Emiliano: «Lopalco candidato? I pugliesi dicano la loro» «Con M5s dialogo aperto»

Regionali 2020, Emiliano: «Lopalco candidato? I pugliesi dicano la loro» «Con M5s dialogo aperto»

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, si avvicina la sfida playoff, Simeri: «Daremo tutto»

Bari, si avvicina la sfida playoff, Simeri: «Daremo tutto»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariI controlli
Bari, pesce non tracciato e ricci: sequestrati 3 quintali da Guardia costiera

Bari, pesce non tracciato e ricci: sequestrati 3 quintali da Guardia costiera

 
BatMusica
Piero Pelù torna in Puglia per Battiti Live: immortalato ai piedi di Castel Del Monte

Piero Pelù torna in Puglia per Battiti Live: immortalato ai piedi di Castel Del Monte

 
GdM.TVL'intervista
Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

 
TarantoVino
Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

 
FoggiaFurto e riciclaggio
Cerignola, sorpresi a smontare auto fuggono alla vista dei CC: 2 arrestati

Cerignola, sorpresi a smontare auto fuggono alla vista dei CC: 2 arrestati

 
PotenzaIstruzione
Basilicata, Medicina: manca solo la firma, dal 2021 qui 60 matricole

Basilicata, Medicina: manca solo la firma, dal 2021 qui 60 matricole

 
BrindisiCriminalità
Fasano, presto le ronde contro i furti nelle abitazioni

Fasano, presto le ronde contro i furti nelle abitazioni

 
MateraIl ritrovamento
Trafugata nel 2008 la scultura del cane di San Rocco torna in chiesa a Gorgoglione

Trafugata nel 2008 la scultura del cane di San Rocco torna in chiesa a Gorgoglione

 

i più letti

Il virus

Coronavirus a Bari, arrivano i test rapidi negli ospedali: così si bloccano i focolai

La sperimentazione parte dall' Irccs il Giovanni Paolo II, per valutare il contagio

Oncologico di Bari

I test rapidi sugli operatori sanitari pugliesi per rilevare il contagio da coronavirus partono dall’IRCCS Istituto Tumori «Giovanni Paolo II» di Bari: lo annuncia il governatore Michele Emiliano. Si tratta di uno screening sierologico per valutare la circolazione del virus Covid-19 anche su soggetti asintomatici.

«Questo studio - spiega il professore Pier Luigi Lopalco, responsabile del coordinamento epidemiologico della Regione Puglia - utilizza i cosiddetti test rapidi che, pur non essendo ancora validati per fare diagnosi individuali di malattia, sono comunque in grado di fornire importanti informazioni scientifiche sulla modalità di circolazione dei virus. Alla luce degli esiti di questa sperimentazione valuteremo l’estensione di questi test rapidi ad altre strutture ospedaliere. La scienza ha bisogno dei suoi tempi, in questo caso parliamo di pochi giorni di sperimentazione che però saranno fondamentali per stabilire se questo metodo dei test rapidi è quello più utile per le nostre finalità di prevenzione e analisi». «Sono in arrivo in Puglia - annuncia Antonio Delvino, direttore dell’Ircss - in queste ore 2800 kit: il test rapido utilizza un metodo colorimetrico, con un prelievo capillare attraverso la puntura del polpastrello; in 30 minuti dal prelievo consente di rilevare se sono presenti anticorpi anticoronavirus nelle due tipologie: immunoglobuline M, che marcano la risposta immunitaria precoce, e immunoglobuline G che marcano la risposta immunitaria successiva. Le prime evidenze scientifiche - spiega Delvino - ci dicono che le immunoglobuline M compaiono tre/cinque giorni dopo il contagio, quindi una positività è molto suggestiva della presenza nell’organismo del coronavirus; le immunoglobuline G starebbero a indicare in soggetti non sintomatici l’avvenuto contatto con il virus ed il superamento dello stesso».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie