Domenica 15 Dicembre 2019 | 09:22

NEWS DALLA SEZIONE

Via 53mila persone
Bomba day

Brindisi, evacuazione all'alba per bomba-day: città deserta, artificieri Esercito al lavoro

 
sindacato giornalisti
Congresso Assostampa Puglia: Martellotta rieletto presidente fino al 2023

Congresso Assostampa Puglia: Martellotta rieletto presidente fino al 2023

 
serie a
Tonfo del Lecce: a Brescia finisce 3-0 FOTO

Tonfo del Lecce in trasferta: a Brescia finisce 3-0 FOTO

 
La vicenda
Popolare Bari, sindacati e consumatori: tutelare 3mila lavoratori e 70mila azionisti

Popolare Bari, sindacati e consumatori: tutelare 3mila lavoratori e 70mila azionisti
Dalle aziende al Bari calcio: 7 indagini

 
criminalità
Bari, comandante provinciale cc: «Reati in flessione, città più sicura»

Bari, comandante provinciale cc: «Reati in flessione, città più sicura»

 
nel Foggiano
Manfredonia, barche «in regola», ma senza controlli: arrestati 4 militari Capitaneria

Manfredonia, barche risultavano «in regola»: arrestati 2 militari Capitaneria, 27 indagati

 
il siderurgico
Mittal, da oggi stop ad Altoforno 2, un mese per smaltire il residuo

Mittal, da oggi stop ad Altoforno 2, un mese per smaltire il residuo

 
la denuncia
Lecce, ex poliziotto su Facebook: «Accoltellato dalla mia ex moglie»

Lecce, ex poliziotto su Facebook: «Accoltellato dalla mia ex moglie»

 
assoluti
Nuoto, Pilato e Di Liddo reginette dei 100 rana e farfalla

Nuoto, Pilato e Di Liddo reginette dei 100 rana e farfalla

 
nel Foggiano
Lucera, spararono a 18enne in centro davanti ai passanti indifferenti: 3 arresti

Lucera, spararono a 18enne in centro davanti ai passanti indifferenti: 3 arresti

 
L'inchiesta
Venduti migliaia di quadri falsi di Nino Caffè in tutta Italia: indagini a Bari, 23 rinviati a giudizio

Bari, falsi quadri Nino Caffè venduti in tutta Italia: 23 a processo

 

Il Biancorosso

serie c
Bari: senza Di Cesare e Scavone, a Caserta per chiudere l'andata in bellezza

Bari: senza Di Cesare e Scavone, a Caserta per chiudere l'andata in bellezza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiVia 53mila persone
Bomba day

Brindisi, evacuazione all'alba per bomba-day: città deserta, artificieri Esercito al lavoro

 
GdM.TVAllarme bomba
Bari, borsone sospetto su  panchina davanti alla stazione: traffico bloccato, zona transennata

Bari, borsone sospetto su panchina davanti alla stazione: traffico bloccato, zona transennata

 
Leccenel Leccese
Lizzanello, colpi di pistola contro vetrina parrucchiere: indagano i cc

Lizzanello, colpi di pistola contro vetrina parrucchiere: indagano i cc

 
Tarantosulla SS 106
Taranto, guida ubriaco con 200 stecche di sigarette nel portabagagli: denunciato

Taranto, guida ubriaco con 200 stecche di sigarette nel portabagagli: denunciato

 
Foggianel Foggiano
Manfredonia, barche «in regola», ma senza controlli: arrestati 4 militari Capitaneria

Manfredonia, barche risultavano «in regola»: arrestati 2 militari Capitaneria, 27 indagati

 
Materanel Materano
Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

 
Batil caso
Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

 
HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, grave 28enne VD/FT

 

i più letti

Solidarietà e inclusione

Bimbi autistici e mense per bisognosi: così il Natale solidale di Despar

«Il tuo sorriso, il dono più prezioso»: l'iniziativa coinvolgerà ospedali pediatrici, orfanotrofi, chiese e mense Caritas

Il Natale di «Despar» tra solidarietà ed inclusione

Natale, solidarietà ed inclusione sotto il segno dell'«Abete». Sarà questo il filo conduttore del calendario di iniziative legate al Natale 2019 promosse dal gruppo «Despar» nel Centro-Sud che, quest'anno, ha confermato la collaborazione benefica partita nel 2018 con «I Bambini delle Fate», una impresa sociale italiana che dal 2005 si occupa di comunicazione sociale e raccolta fondi per migliorare la vita delle tante famiglie italiane che vivono la sfida dell’autismo e della disabilità ogni giorno dell’anno. Un grande progetto è in cantiere per il 2020, la cui anteprima è prevista a Trani (presso l’«Eurospar») il prossimo 14 dicembre: un percorso in collaborazione con la rete dei Supermercati Despar Centro-sud che favorirà lo sviluppo delle abilità lavorative di un gruppo di ragazzi con autismo e neurodiversità della Cooperativa Sociale «Sivola» di Barletta.

Parte così la quinta edizione de «Il tuo sorriso, il dono più prezioso» che, per l'intero mese di dicembre, toccherà gli ospedali pediatrici, orfanotrofi, chiese e mense Caritas con l’annuncio di un grande progetto di inclusione sociale con protagonista un gruppo di ragazzi con sindrome da spettro autistico, in collaborazione appunto con «I Bambini delle Fate». 

L'iniziativa filantropica coinvolgerà gli Ospedali pediatrici di Bari, Barletta e Corato, dove gli esperti di «Clown Therapy» intratterranno i piccoli degenti e doneranno loro i caratteristici pacchettini di Natale. Il fascino di Babbo Natale arriverà anche negli orfanotrofi e in comunità educative per minori come avverrà ad Andria e Corato: con uno spettacolo a tema i piccoli ospiti della comunità potranno assaporare la bellezza del Natale e la dolce attesa per i numerosi doni pronti ad essere scartati. 

Il mese della solidarietà di Despar-Centro Sud si concluderà il 20 dicembre con una grande «Tavola della Speranza» che coinvolgerà 11 Comuni in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania e Puglia. Si chiama così infatti l’iniziativa che, in collaborazione con le associazioni e le Caritas Diocesane pugliesi di Trani, Barletta, Corato, Terlizzi, campane di Marigliano, lucane di Matera, abruzzesi di Pescara e calabresi di Cosenza, Reggio Calabria, Vibo Valentia e Lamezia Terme, e con il prezioso aiuto dei referenti parrocchiali dei vari centri in cui Despar opera, permetterà a circa 4.000 tra poveri, senza tetto e richiedenti asilo lontani dal proprio Paese e dai propri cari di sedere ad una grande tavola apparecchiata e imbandita per gustare una cena dal sapore speciale. Le differenze religiose e le abitudini culturali saranno rispettate con menù studiati appositamente per le varie etnie degli ospiti, nel pieno spirito della condivisione e dell’armonia.

«Ogni giorno tocchiamo con mano le difficoltà economiche e sociali di un territorio che soffre e nel quale le incertezze contribuiscono a scardinare l’equilibrio delle famiglie - spiega Pippo Cannillo, Presidente e Amministratore Delegato di Despar Centro-Sud. Con il nostro fitto calendario di iniziative natalizie, tutte orientate all’impegno per il sociale, ci prefiggiamo l’obiettivo di restituire quello che molti, durante tutto l’anno, hanno perso: il sorriso. Il mese di dicembre coincide con la conclusione di un percorso durato tutto l’anno: Despar Centro Sud, profondamente legata al territorio in cui opera, è stata infatti promotrice di diverse attività in sinergia con associazioni no profit locali e nazionali». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie