Sabato 25 Maggio 2019 | 15:17

NEWS DALLA SEZIONE

Un 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
No al concordato
Mercatone Uno, è fallimento: operai informati via whatspp

Mercatone Uno, è fallimento: negozi chiusi, operai «licenziati» via whatspp

 
Nel Tarantino
Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

 
Dalla Polizia
Taranto, sequestrata casa a luci rosse in centro: via vai di uomini

Taranto, sequestrata casa a luci rosse in centro: via vai di uomini

 
L'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
Controlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
L'incidente
Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

 
Denuncia Coldiretti
Xylella, l'asssurdo della Puglia: espianti frenati da mala burocrazia

Xylella, assurdo in Puglia: espianti frenati da mala burocrazia

 
Al Comune
Taranto, ecco chi sono io nuovi assessori del Melucci-ter

Taranto, ecco chi sono i nuovi assessori del Melucci-ter

 
Campagna elettorale
Bari, Decaro allo sprint finale. E a Salvini: «Noi terroni ma non "trimoni"»

Bari, lo sprint finale di Decaro. E a Salvini: «Noi siamo terroni ma non "trimoni"» Video

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
FoggiaL'avviso
Trinitapoli, Comune: stop a quel pesticida, è usato troppo

Trinitapoli, Comune: stop a quel pesticida, è usato troppo

 
TarantoDai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

L'iniziativa

Taranto, la Regione si candida per il «Cern dell'intelligenza artificiale»

L'assessore Borraccino: «potrebbe essere una straordinaria occasione per la Puglia. Sarebbe un serbatoio di eccellenze e contribuirebbe a evitare che il potenziale umano di giovani studiosi che la nostra Regione possiede emigri all’estero»

Intelligenza artificiale

TARANTO - L’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Cosimo Borraccino, auspica che «Taranto possa ospitare il laboratorio per l’intelligenza artificiale che il governo intende realizzare in quella che un tempo fu la Magna Grecia». In una nota, evidenzia che «il Mise ha annunciato che in quella che fu un tempo una delle culle della civiltà, la Magna Grecia, potrebbe sorgere un centro di eccellenza che permetterebbe all’Europa di sfidare Usa e Cina sulle nuove frontiere della tecnologia e delle macchine intelligenti».

«Se si pensa di collocare questo progetto nella Magna Grecia - sottolinea l’assessore - il pensiero non può non andare a Taranto, la spartana Taras, ribattezzata Tarentum dai Romani, una delle più antiche colonie della Magna Grecia».
«Il progetto - rileva - potrebbe essere una straordinaria occasione per la Puglia. Questo nuovo centro potrebbe diventare un importante serbatoio di eccellenze, contribuendo a evitare che il potenziale umano di giovani studiosi che la nostra Regione possiede emigri all’estero».

«Se questa sarà la scelta - afferma Borraccino - la Regione non farà mancare il suo concreto sostegno, in termini di risorse umane, di compartecipazione di idee e di apporto finanziario».
«L'appello per la creazione del nuovo centro, battezzato 'Claire' (Confederation of Laboratories for Artificial Intelligence Research In Europe) - ricorda - è stato lanciato nei mesi scorsi ai leader europei e nazionali da 600 tra i massimi esperti di intelligenza artificiale di 20 Paesi del Vecchio Continente». Il nuovo laboratorio europeo dovrebbe essere un 'istituto multidisciplinare' sul modello del Cern di Ginevra. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400