Mercoledì 24 Aprile 2019 | 02:10

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
Il caso
Lecce-Brescia, commento su web scatena la polemica: l'amministratore del forum prende le distanze

Lecce-Brescia, commento su web scatena la polemica: l'amministratore del forum prende le distanze

 
Sull'Isola di Capraia
Migranti, 17 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: tra loro donne e bambini

Migranti, 18 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: tra loro bimbo paraplegico

 
Le indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
Il nodo dei centri di raccolta
Rifiuti elettronici, Puglia meglio del 2017 ma resta fanalino di coda

Rifiuti elettronici, Puglia meglio del 2017 ma resta fanalino di coda

 
Solidarietà
Pasqua in Mozambico, la storia di 3 volontari pugliesi in Africa

Pasqua in Mozambico, la storia di 3 volontari pugliesi in Africa

 
Il furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
Nuovi collegamenti
Bari più vicina ad Atene: da giugno voli diretti per la capitale greca

Bari più vicina ad Atene: da giugno voli diretti per la capitale greca

 
Il furto
Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
Dal viminale
Puglia, in arrivo 465mila euro a 11 Comuni per la sicurezza nelle scuole

Puglia, in arrivo 465mila euro a 11 Comuni per la sicurezza nelle scuole

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa strage
Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

 
LecceL'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
PotenzaLe indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
BariL'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 
MateraOperazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
BatIl furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 

Ex Orto botanico

Bari, spari dopo lite in discoteca a Mungivacca: un ferito

Un 24enne è stato colpito al ginocchio dopo una lite per futili motivi scoppiata fra due comitive

Spari dopo una lite in ex orto botanico, oggi discoteca: un ferito

Un ragazzo barese di 24 anni, D. L., è stato ferito al ginocchio sinistro da un colpo di pistola durante una festa in discoteca. L’episodio è avvenuto alle 3.40 della notte tra sabato e domenica nell’Orto botanico «Giardino dei Tempi», a Mungivacca. Le sue condizioni non sono gravi. La Polizia è al lavoro per risalire all’identità dell’uomo che ha mirato alle gambe, esplodendo un solo proiettile, quando la vittima era per terra, stordita per essere stata appena picchiata. Durante la serata nel locale frequentato anche dalla «Bari bene», il sabato sera pieno di gente (si festeggiava anche un compleanno), c’è chi si è presentato armato, ha impugnato una pistola di piccolo calibro e ha premuto il grilletto al termine di una lite esplosa per banali motivi. Il gravissimo episodio è stato preceduto da una violenta rissa tra due diverse comitive. La vittima, infatti, è stata prima pestata da più persone al centro della pista e poi è stata colpita alla gamba.
Dopo il ferimento, l’aggressore si è allontanato facendo perdere, almeno per ora, le sue tracce. Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorritori del 118 e gli agenti della Sezione Volanti. Il giovane ferito è stato trasportato nel Policlinico di Bari. Per fortuna le sue condizioni non sono gravi. La Polizia ha effettuato i primi accertamenti. A partire dai rilievi effettuati dagli agenti della Polizia Scientifica. L’indagine è condotta dagli agenti della Squadra mobile che hanno ascoltato in Questura alcuni testimoni. Acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza alla ricerca di elementi utili per risalire all’identità di chi, in mezzo a tante persone che stavano trascorrendo la serata, ha impugnato un’arma utilizzata contro il 24enne, incensurato. Cosa ha scatenato tutto questo? Le indagini coordinate dal pm di turno Francesco Bretone, sono in corso. Pare si sia trattato di un banale motivo. Mentre stavano ballando, componenti di due gruppi sarebbero accidentalmente venuti a contatto. Una parola tira l’altra. Sino al pestaggio. E al ferimento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400