Domenica 21 Luglio 2019 | 02:25

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
nel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
BariLa denuncia di un lettore
Bari, lavori in corso al Policlinico: pazienti visitati nel corridoio

Bari, lavori in corso al Policlinico: pazienti visitati nel corridoio

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeLa tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 
Calcio LecceGiallorossi
Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

 

i più letti

ko il Comune

Riscossioni a Foggia, Tar
«affida» servizio alla Mazal

Riscossioni a Foggia,  Tar «affida» servizio alla Mazal

Tutto come prima. Dopo aver concesso la sospensiva, lo scorso 20 ottobre, il Tar ha assegnato definitivamente alla Mazal la riscossione dei tributi a Foggia. La prima sezione del Tribunale Amministrativo Regionale ha infatti accolto i ricorsi dell'azienda contro le decisioni del Comune di sospendere e revocare il servizio che ora ritorna nel pieno esercizio dell'impresa e ieri ha depositato le motivazioni dopo la discussione nel merito avvenuta lo scorso 9 novembre. Oltre venti giorni, dunque, per scrivere le motivazioni e la sentenza a conferma che si è trattato di un argomento quanto mai ostico.
La società Mazal, di fatti, continuerà con le riscossioni per cui aveva già ottenuto l'annullamento del provvedimento di sospensione del servizio nell'ottobre scorso. E per la Mazal si tratta di una vittoria su tutti i fronti, perché va ricordato che prima aver vinto il ricorso al Tribunale amministrativo regionale della Puglia contro il Comune di Foggia, che aveva deciso di internalizzare il servizio, la società che è suvbentrata all’Aipa aveva ottenuto anche il sigillo della Corte di cassazione contro il sequestro preventivo di dieci milioni di euro operato dalla procura della Repubblica di Foggia nell’ambito di una indagine (non ancora chiusa) con vari reati contestati tra cui quello di peculato (per Aipa). Il dissequestro dei fondi in Cassazione era giunto dopo il provvedimento del Tribunale del riesame.
Da palazzo di città nessun commento alla decisione del Tribunale amministrativo regionale di accogliere il ricorso dopo la internalizzazione del servizio che in sostanza è durato pochi mesi. Non si sa neanche se il Comune si opporà alla sentenza facendo ricorso al Consiglio di Stato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie