Sabato 27 Febbraio 2021 | 22:21

NEWS DALLA SEZIONE

Il gesto
Foggia, fiori per la Polizia dopo arresti per omicidio tabaccaio: la città abbraccia gli agenti

Foggia, fiori per la Polizia dopo arresti per omicidio tabaccaio: la città abbraccia gli agenti

 
Coronavirus
Peschici, aumento contagi: sindaco chiude ristoranti e bar

Peschici, aumento contagi: sindaco chiude ristoranti e bar

 
nel foggiano
Cerignola, sparano a 31enne in agguato: ferito, è grave in ospedale

Cerignola, sparano a 31enne in agguato: ferito, in prognosi riservata

 
Il caso
Arriva a S. Giovanni Rotondo nuovo ambulatorio per malattie non diagnostiche

Arriva a S. Giovanni Rotondo nuovo ambulatorio per malattie non diagnostiche

 
Il Nil
Foggia, Carabinieri sospendono reddito di cittadinanza a 50 persone arrestate

Foggia, Carabinieri sospendono reddito di cittadinanza a 50 persone arrestate

 
In zona Salice Nuovo
Foggia, bomba esplode davanti a villa in ristrutturazione

Foggia, bomba esplode davanti a villa in ristrutturazione

 
In serata
Manfredonia, fallisca rapina a mano armata a titolare concessionaria

Manfredonia, fallisca rapina a mano armata a titolare concessionaria

 
L'ìindagine
Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

 
Il sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
Un 30enne
Foggia, pregiudicato «gambizzato» va da solo in ospedale

Foggia, pregiudicato «gambizzato» va da solo in ospedale

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
PotenzaCoronavirus
«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

 
TarantoIl caso
Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

 
BatL'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
BrindisiIl ricordo
Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

 

Il caso

Foggia, politico sparò dal balcone a Capodanno, il legale: «Richiesta di revoca senza fondamento»

Il presidente del consiglio di Foggia Iaccarino sotto accusa perché a San Silvestro usò una pistola a salve

Foggia, Iaccarino prova oggi a difendersi dalle accuse

FOGGIA -  «La proposta di revoca appare formalmente e sostanzialmente priva di fondamento giuridico: non vi è violazione dei doveri che derivano dalla titolarità del munus pubblico del presidente del consiglio comunale». È quanto scrive l’avvocato Potito Marucci, legale di Leonardo Iaccarino, il presidente del consiglio comunale di Foggia protagonista di un video divenuto virale sui social che lo ritrae mentre a capodanno esplodeva alcuni colpi di pistola a salve dal balcone di casa. A causa di quel video tutti i consiglieri comunali di Foggia hanno presentato una mozione di sfiducia dall’incarico di presidente della massima assise cittadina.

L’avvocato Marucci ha inviato una lettera agli stessi consiglieri per affermare l'illegittimità del provvedimento di revoca depositato lo scorso 12 gennaio.

Secondo il legale, «la figura del Presidente del Consiglio è di carattere istituzionale e non politica, posta a garanzia del corretto funzionamento di detto organo e della corretta dialettica tra maggioranza e minoranza». Pertanto - scrive ancora il legale - «non può trovare spazio la paventata violazione del ruolo di garante della massima assise comunale in connotati di profili morali ed etico tali da ledere, secondo la proposta presentata, il prestigio e l’immagine dell’Ente locale». In conclusione il legale chiede a tutti i consiglieri il ritiro della proposta di revoca «tenendo conto dell’impeccabilità dell’attuale Presidente nel ruolo istituzionale all’interno dei lavori consiliari o delle commissioni». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie