Giovedì 14 Novembre 2019 | 13:04

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta alla droga
Vieste, in auto con 1 kg di cocaina purissima e 20mila euro: arrestato

Vieste, in auto con 1 kg di cocaina purissima e 20mila euro: arrestato

 
In ospedale
Shock a Manfredonia, arrestato medico: accusato di violenza sessuale su 5 pazienti

Manfredonia, violenza sessuale su 5 pazienti: arrestato dirigente di radiologia

 
In località Posta Aucello
Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

Cerignola, dopo lite uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si ammazza Foto

 
In campagna
Foggia, Polizia recupera rimorchio carico di sanitari rubati

Foggia, Polizia recupera rimorchio carico di sanitari rubati

 
nel Foggiano
S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

 
nel Foggiano
Cerignola, vuole sfuggire all'alt perché ha l'hashish, investe poliziotto e scappa: preso

Cerignola, vuole sfuggire all'alt perché ha l'hashish, investe poliziotto e scappa: preso

 
nel Foggiano
S.Severo, spaventa i passanti brandendo un bastone e tenta di colpire agenti: arrestato nigeriano

S.Severo, minaccia passanti con bastone e tenta di colpire agenti: arrestato nigeriano

 
Omicidio
Faida garganico, boss Ricucci ucciso a fucilate sotto a casa a Monte S. Angelo

Mafia garganica, boss Ricucci ucciso a fucilate sotto a casa a Monte S. Angelo

 
nel Foggiano
S.Severo, rubano 3 quintali di olive, ma un cittadino li vede e chiama i cc: furto sventato

S.Severo, rubano 3 quintali di olive, ma un cittadino li vede e chiama i cc: furto sventato

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatLa storia
Andria, Ilaria guru dell'architettura e del design: «Resto nella mia terra fonte di ispirazione»

Andria, Ilaria guru dell'architettura e del design: «Resto nella mia terra fonte di ispirazione»

 
Matera
Vigili del Fuoco, da oggi sono cittadini onorari di Matera

Vigili del Fuoco, da oggi sono cittadini onorari di Matera

 
LecceIl gasdotto
Tap, Snam annuncia: «Lavori al 90%, consegna confermata per il 2020»

Tap, Snam annuncia: «Lavori al 90%, consegna confermata per il 2020»

 
BrindisiA san vito dei normanni
Brindisi, infastidisce clienti di supermercato e manda in ospedale un cc: arrestato

Brindisi, infastidisce clienti di supermercato e manda in ospedale un cc: arrestato

 
TarantoDurante la task force
Infrataras Taranto, in 145 a rischio licenziamento: domani sit in in Regione

Infrataras Taranto, in 145 a rischio licenziamento: domani sit in in Regione

 
BariI dati
Acquaviva, al via "Radiografia del Cuore della Puglia": confronto tra 10 comuni

Acquaviva, al via "Radiografia del Cuore della Puglia": confronto tra 10 comuni

 
PotenzaLa città che cambia
Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

 
FoggiaLotta alla droga
Vieste, in auto con 1 kg di cocaina purissima e 20mila euro: arrestato

Vieste, in auto con 1 kg di cocaina purissima e 20mila euro: arrestato

 

i più letti

Buon compleanno

Roseto Valfortore, nonno Giovanni da record: spegne 110 candeline

Va ancora a messa e gioca a carte con gli anziani del Paese

Roseto Valfortore, nonno Giovanni da record: spegne 110 candeline

FOGGIA - Giovanni La Penna, è un vecchietto in piena forma, vive da sempre a Roseto Valfortore, in provincia di Foggia, e il Comune il 29 ottobre prossimo festeggerà il suo 110 compleanno. «Non so se il nostro concittadino è il più anziano d’Italia - racconta il sindaco, Lucilla Parisi - ma senz'altro detiene il record della salute. Ricorda tutto e con estrema lucidità, ripercorre le tappe di una lunga storia che lo ha portato a vivere gli eventi più importanti del ventesimo secolo».

Ha vissuto da bambino la tragedia della prima guerra mondiale; da adulto, ha conosciuto il dramma dell’orrore nazifascista e la rinascita di un intero Paese. Il boom economico, il periodo delle ondate migratorie dal Mezzogiorno alle città del Settentrione e del Nord Europa. Lui, però, è sempre rimasto indissolubilmente legato al suo piccolo borgo.

«Qui va a ancora a messa, accompagnato dalla nipote - aggiunge il sindaco - gioca a carte con i suoi pronipoti e fino a qualche anno fa viveva da solo e zappava il suo orto, un piccolo quadrato di terra posto sotto un grande albero di fichi». Giovanni ha quattro figli (due maschi e due femmine), 11 nipoti e 14 pronipoti. Dunque il Comune martedì prossimo lo festeggerà, così come ha fatto per il suo centesimo compleanno, quando gli fu consegnata una targa celebrativa. Nella sala consigliare del Comune di Roseto Valfortore per la cerimonia di quest’anno l’arzillo centenario avrà accanto a sè tutta la famiglia e gli abitanti del suo paese. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie