Giovedì 18 Luglio 2019 | 14:53

NEWS DALLA SEZIONE

Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 

Il Biancorosso

Oggi amichevole con la FiorentinaCornacchini darà spazio a tutti

Oggi amichevole con la Fiorentina, Cornacchini darà spazio a tutti

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaNel potentino
Cancellara: durante la festa patronale colpisce uomo in testa con un bastone, arrestato

Cancellara: durante la festa patronale colpisce uomo in testa con un bastone, arrestato

 
LecceL'appuntamento
Aradeo, musica e ospiti in ricordo di Pino Zimba, simbolo della pizzica

Aradeo, musica e ospiti in ricordo di Pino Zimba, simbolo della pizzica

 
MateraNel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
BrindisiNel Brindisino
Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

 
BatIl rogo
Bisceglie, fiamme in un locale della movida: indagini in corso

Bisceglie, fiamme in un locale della movida: indagini in corso

 
FoggiaEmergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

 
TarantoAccordo d'intesa
Arcelor Mittal, da incontro azienda-sindacati nasce task force sicurezza

Arcelor Mittal, da incontro azienda-sindacati nasce task force sicurezza

 

i più letti

Il processo

Foggia, volevano uccidere il boss: definitive le 2 condanne

Otto anni a Biscotti, 5 a Spinelli: regge l’aggravante della mafiosità

tribunale di Foggia

Il tribunale di Foggia

FOGGIA - Sono diventate definitive le condanne di due «pistoleri» foggiani accusati del tentato omicidio aggravato dalla mafiosità di un capo-clan rivale collegato all’ultima guerra di mafia cittadina, la settima della storia trentennale della «Società», che tra settembre 2015 e ottobre 2016 registrò 9 agguati - 3 morti e 8 feriti/miracolati su entrambi i fronti - conseguenza dell’ennesima contrapposizione tra il clan Sinesi/Francavilla da una parte e la «batteria» Moretti/Pellegrino/Lanza dall’altra. I cinque giudici della prima sezione penale della Corte i Cassazione hanno confermato la condanna a 8 anni di reclusione per Luigi Biscott, foggiano di 42 anni; e ridotto da 6 anni e 2 mesi a 5 anni e 9 mesi la condanna di Ciro Spinelli, 32 anni, anche lui del capoluogo dauno. Sono stati riconosciuti colpevoli in via definitiva del tentato di Vito Bruno Lanza , 65 anni, detto «u’ lepre» nome storico della «Società foggiana». Esponente di spicco del gruppo Moretti/Pellegrino/Lanza, l’anziano mafioso rimase gravemente ferito il 17 ottobre del 2015 in un agguato sulla circumcumvallazione compiuto da esponenti della batteria rivale, i Sinesi/Francavilla.

In primo grado - sentenza del gup di Bari del 20 dicembre 2016 - Biscotti, nipote del capo-clan Roberto Sinesi, fu condannato a 10 anni per tentato omicidio aggravato dalla mafiosità e due accuse di porto e detenzione illegale di armi; a Spinelli furono inflitti 8 anni e 1 mese per concorso in tentato omicidio aggravato e armi. In secondo grado, sentenza della corte d’appello di Bari del 15 dicembre 2017, le pene furono ridotte a 8 anni per Biscotti; e 6 anni e 2 mesi per Spinelli. Contro questo verdetto c’era stato il duplice ricorso dei difensori (gli avvocati Ettore Censano per Biscotti e Giancarlo Chiariello per Spinelli) che sollecitavano assoluzione e/o riduzione di pena; e della Procura generale di Bari contro la decisione di concedere ai due imputati le attenuanti generiche, con richiesta quindi di un nuovo processo d’appello per rideterminare, aumentandola, la pena da scontare. La Cassazione ha dichiarato inammissibili i ricorsi per e contro Biscottii; per Spinelli invece sconto di 5 mesi di pena.
I due sicari furono fermati il 17 ottobre 2015 poche ore dopo l’agguato fallito, dagli agenti della sezione criminalità organizzata della squadra mobile su decreti di fermo della Dda. Pur se si avvalsero della facoltà i tacere negli interrogatori di garanzia all’indomani degli arresti, si dichiarano innocenti.

Vito Bruno Lanza, 65 anni, fedelissimo storico del boss Rocco Moretti, ritornato in cella il 30 novembre nel blitz «Decima azione» in quanto accusato di mafia, rischiò di morire nella tarda mattinata del 17 ottobre 2015 in quello che fu in ordine di tempo il secondo dei 9 agguati dell’ultima guerra di mala. Lanza alla guida di una «city car» percorreva la circumvallazione di Foggia in direzione di via Lucera quando alle 13.30 fu affiancato da una «Golf» con tre persone a bordo: due fecero fuoco con pistole calibro 7.65 e 38. Lanza perse il controllo del mezzo e finì fuoristrada, mentre i sicari fuggirono forse convinti di averlo ucciso: la loro auto bruciata venne rinvenuta poco dopo a qualche chilometro di distanza. Un automobilista in transito diede l’allarme, Lanza fu soccorso dall’ambulanza e ricoverato in prognosi riservata agli ospedali riuniti perché alcune pistolettate lo avevano raggiunto a spalla e collo. Rimase in prognosi riservata per alcuni giorni, durante i quali la Polizia piantonò la sua stanza temendo che i sicari potessero riprovarci, prima d’essere dimesso.
Biscotti e Spinelli, ritenuti componenti del commando di sicari, furono prelevati a casa quello stesso pomeriggio, portati negli uffici della squadra mobile e fermati su decreto della Dda per tentato omicidio aggravato dalla mafia. Indagine-lampo quella della Polizia e della Dda che all’epoca aveva in corso un’inchiesta su un giro di estorsioni in città e aveva piazzato microspie anche davanti ad una sala giochi di piazza Sgaramella, ritenuto il punto da cui erano partiti i «pistoleri». Le accuse contro i due pistoleri poggiano su captazioni ambientali; rivelazioni di un pentito barese, Michele Miccoli, che ha parlato con pm e investigatori delle confidenze ricevute in carcere da Lanza sull’agguato subìto; e sull’esame «stub» positivo su una «Lancia Musa» in uso a Spinelli, dove fu rinvenuta dalla polizia scientifica una particella di polvere da sparo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie