Domenica 18 Agosto 2019 | 06:56

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

 
L'operazione della polizia
Caporalato a San Severo, sequestrati 3 mezzi per trasporto braccianti

Caporalato a San Severo, sequestrati 3 mezzi per trasporto braccianti

 
I fedeli infedeli
Cerignola, rubano nell'area di servizio del Santuario di San Pio: fermati 5 pellegrini

Cerignola, rubano nell'area di servizio del Santuario di San Pio: fermati 5 pellegrini

 
Il caso
Apricena, scarcerato sindaco leghista Potenza: “Non ci sono indizi di colpevolezza"

Apricena, scarcerato sindaco Potenza: “Nessun indizio di colpevolezza"

 
La festa patronale
Foggia, l'arcivescovo Pelvi: «Lavorare uniti per il bene comune»

Foggia, l'arcivescovo Pelvi: «Lavorare uniti per il bene comune»

 
Sul Gargano
Foresta Umbra, si perdono mentre cercano un lago inesistente: ritrovati 4 ragazzi

Foresta Umbra, si perdono mentre cercano un lago inesistente: ritrovati in 4

 
La firma
Conte a Foggia: dal governo 280 milioni per rilanciare il territorio

Conte a Foggia per la firma del Cis: accolto dall'abbraccio della folla

 
L'omicidio nel Lodigiano
Cerignola. guardia giurata uccide cugino per gelosia: al centro della lite una donna

Guardia giurata uccide cugino per gelosia: morto 29enne di Cerignola

 
Atti vandalici
Orta Nova, distrutta la stele di Di Vittorio. I sindacati: «Una vergogna»

Orta Nova, distrutta la stele di Di Vittorio, Loizzo: «Sarà ricostruita»

 
Il gesto
Foggia, dopo lite accoltella il compagno a un fianco: una 37enne in Questura

Foggia, dopo lite accoltella il compagno a un fianco: una 37enne in manette

 

Il Biancorosso

Sport
Bari calcio, boom per gli abbonamenti: superati i 5mila tesserati

Bari calcio, boom abbonamenti: superati i 5mila tesserati

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl gesto per gelosia
Taranto, crede che lui abbia un'altra: 27enne gli danneggia l'auto e picchia i poliziotti intervenuti, denunciata

Taranto, crede che lui abbia un'altra: gli danneggia l'auto e picchia i poliziotti intervenuti, denunciata

 
LecceNel Leccese
Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

 
BariLo spettacolo
«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

 
MateraTragedia nel Materano
Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: forse un malore

Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: forse un malore

 
BatI numeri
Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

 
BrindisiNel Brindisino
Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

 
FoggiaIl caso
Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

 

i più letti

Lungo la Statale 16 Bis

Cerignola, tenta tre rapine in un solo giorno: arrestato 26enne

Il giovane ha assaltato una pizzeria, il bar di una stazione servizio e il dipendente di un distributore benzina

polizia

FOGGIA - Nel giro di 24 ore ha tentato tre rapine, di cui solo una andata a buon fine: incastrato dalle telecamere il rapinatore seriale della 16 bis. In manette è finito un 26enne di Cerignola, autore di due colpi ai danni di una pizzeria di Barletta e di un bar di una stazione di servizio, e di una rapina al dipendente di un distributore di benzina. Magro il bottino, appena 40 euro, ma Domenico Dipaola non risparmiava alle sue vittime violenza e paura, puntando loro al viso la pistola. Le indagini sono partite lo scorso luglio, quando il 26enne tentò di rapinare una pizzeria di Barletta, ma fu messo in fuga dalla violenta reazione degli avventori. Il ragazzo, poco dopo, venne bloccato dalla polizia mentre montava una targa ad una Fiat 500 bianca.

Visionando le immagini delle telecamere di sicurezza i poliziotti hanno poi accertato che Dipaola, la sera precedente al 27 luglio, aveva messo a segno prima una rapina ai danni di un distributore di carburanti lungo la Ss16 bis nel territorio di Cerignola, poi, 45 minuti più tardi, un altro colpo fallito ai danni di una stazione di servizio alla periferia di Trinitapoli. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie