Venerdì 19 Aprile 2019 | 07:17

NEWS DALLA SEZIONE

Criminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
Operazione dei cc
Monte S.Angelo, pregiudicato morì per faida tra clan: 2 arresti

Monte S.Angelo, pregiudicato morì per faida tra clan: 2 arresti. A indagini collaborò anche carabiniere ucciso

 
Dopo la sparatoria
Cagnano Varano, il carabiniere ferito lascia la terapia intensiva

Cagnano Varano, carabiniere ferito lascia la terapia intensiva: «Perdonare? Non so»

 
Incidente sulla Lucera - Biccari
Foggia, carambola tra 5 auto: sul posto arriva l'elisoccorso, 10 feriti

Foggia, carambola tra 5 auto: 10 feriti, interviene l'elisoccorso 

 
I fondi
Il Miur dovrà liquidare 7 mln all'Università di Foggia

Il Miur dovrà liquidare 7 mln all'Università di Foggia

 
La baraccopoli
Migranti, ruspe abbattono baracche nel ghetto di Borgo Mezzanone

Migranti, ruspe abbattono 19 baracche nel ghetto di Borgo Mezzanone VD

 
L'allarme
Foggia, meningite in bimbo di 11 anni: la Asl dispone la profilassi

Foggia, meningite in bimbo di 11 anni: la Asl dispone la profilassi

 
I fatti il 17 marzo
Far west dopo lite in strada a San Nicandro Garganico: in cella 31enne

Far west dopo lite in strada a San Nicandro Garganico: in cella 31enne

 
Le esequie a san severo
Cagnano Varano: carabiniere ucciso, colpo fatale all'aortaDomani i funerali a S.Severo

L'ultimo saluto al carabiniere ucciso, i funerali Foto  
L'arrestato non risponde

 

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso le europee
«Tajani garante di questa Ue noi per l’interesse nazionale»

Lollobrigida:«Tajani garante di questa Ue noi per l’interesse nazionale»

 
PotenzaLa curiosità
Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: squadra di un paese di 5mila anime

Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: aggrediti 3 calciatori del Taranto

 
LecceNel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
BrindisiOperazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
FoggiaCriminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
BatAl secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

Nei guai 43enne

Picchiò l'anziana madre che non gli intestò la casa: arrestato pregiudicato a Foggia

L'uomo, Bruno Carella, è stato denunciato dai familiari. La madre fu portata in ospedale

polizia

Ieri mattina la polizia di Foggia ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un pregiudicato, Bruno Carella, 43 anni, responsabile di tentata estorsione e violenza nei confronti dell'anziana madre. Le indagini sono partite da una denuncia della scorsa estate sporta dal padre e dalla sorella del pregiudicato, che riferirono che la madre era stata aggredita in occasione della stipula di un rogito notarile per la vendita di una proprietà della famiglia.

L'uomo pretendeva che la madre gli intestasse una casa a Foggia, senza tener conto dell'asse ereditario. Quando la donna si è resa conto che così avrebbe danneggiato gli altri figli ha rifiutato di firmare, e l'uomo la schiaffeggiò facendole perdere i sensi. La donna fu portata in ospedale, Carella la minacciò, chiedendole di non farsi fare il referto dai medici. Dopo aver ascoltato alcuni testimoni, gli agenti hanno ricostruito la vicenda: l'uomo non è nuovo a episodi di violenza; già nel novembre 2018 è stato arrestato per aver aggredito l'autista di un mezzo Ataf, responsabile - secondo lui - di aver causato l'uscita di strada dell'auto dove viaggiavano moglie e figlio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400