Giovedì 13 Dicembre 2018 | 02:48

NEWS DALLA SEZIONE

Sequestrate 48 piante
Foggia, aveva in casa una piantagione di marijuana: arrestato

Foggia, aveva in casa una piantagione di marijuana: arrestato

 
Presidente per altri 5 anni
Foggia, camera commercio: rimane Porreca, lo vogliono tutti

Foggia, camera commercio: rimane Porreca, lo vogliono tutti

 
Nel foggiano
Incendio in appartamento a S.Giovanni Rotondo: muore 26enne disabile

Incendio in appartamento a S.Giovanni Rotondo: muore 26enne disabile

 
La cerimonia
Peschici: premio al Senato per la qualità turistica

Peschici: premio al Senato per la qualità turistica

 
Lago di Varano
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il caso
Foggia, minaccia la moglie e molesta la figlia minorenne: arrestato

Foggia, minaccia moglie e molesta figlia: arrestato

 
Anche un disabile
Cerignola, maltrattava bambini a scuola: arrestato maestro 60enne

Cerignola, maltrattava bambini a scuola: arrestato maestro 60enne

 
La mobilitazione in Capitanata
Foggia, l'appello dei ricercatori: «Noi, precari a vita»

Foggia, l'appello dei ricercatori: «Noi, precari a vita»

 
Nel Foggiano
S. Giovanni Rotondo, infermiere violenta una paziente in ospedale: denunciato

S. Giovanni Rotondo, infermiere abusa di paziente operata: arrestato

 
A Foggia
Vicepreside rimprovera alunna, il padre lo prende a schiaffi

Vicepreside rimprovera alunna, il padre lo prende a schiaffi

 

Ad Apricena e P.Imperiale

Corruzione appalti pubblici: controlli GdF nel Foggiano

Sindaco Apricena: «Ben vengano i controlli, sono indice di trasparenza»

guardia di finanza

Blitz dei militari della Guardia di Finanza al Comune di Apricena e di Poggio Imperiale nel Foggiano. I finanzieri stanno acquisendo numerosi documenti presso alcuni uffici pubblici
I controlli sono finalizzati a riscontrare presunti episodi di corruzione e inquinamento di appalti pubblici.


«Da quando sono il primo cittadino di Apricena, ovvero dal 2012 - ha sottolineato il sindaco Antonio Potenza - abbiamo avuto decine e decine di ispezioni da parte della guardia di finanza. Ben vengano questi controlli - prosegue - perché assicurano trasparenza e legalità per tutti».
L’attività di oggi è una 'costola' di quella già effettuata a luglio scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400